Ligresti Fonsai 150216165211
INCHIESTA 16 Febbraio Feb 2015 1652 16 febbraio 2015

Fonsai, la famiglia Ligresti ha trasferito in Svizzera 16,7 milioni

Transazioni scoperte dalla Gdf che ha segnalato al Tesoro e alla Banca d'Italia una fiduciaria di Milano.

  • ...

Da sinistra Salvatore Ligresti con i figli Giulia, Paolo e Jonella.

Durante le indagini nei suoi confronti, la famiglia Ligresti ha trasferito in Svizzera 16,7 milioni di euro, tra titoli e denaro.
Le operazioni sospette sono state scoperte dalla Guardia di finanza, che ha segnalato al ministero dell'Economia e alla Banca d'Italia una fiduciaria di Milano.
FONDI IN SVIZZERA. Gli ordini, disposti tra il 24 e il 30 gennaio 2014 da Gioacchino Paolo, Giulia Maria e Jonella Ligresti, secondo la Guardia di finanza consistevano nel liquidare l'intero pacchetto azionario depositato in Italia e trasferire i fondi così ottenuti su conti correnti elvetici, fiduciariamente intestati a società lussemburghesi direttamente riconducibili agli indagati.
Secondo l'accusa, in questo modo i fratelli Ligresti hanno tentato di sottrarre il proprio patrimonio alle pretese della giustizia italiana.
TENTATIVO DI SOTTRARSI ALLA GIUSTIZIA. La fiduciaria milanese ha invece deliberatamente omesso di comunicare le transazioni alle autorità competenti, come previsto dagli obblighi antiriciclaggio. Con la fiduciaria, una realtà storica fondata nel 1925, è stato segnalato al ministero dell'Economia e alla Banca d'Italia anche il suo direttore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso