Economia 23 Febbraio Feb 2015 1326 23 febbraio 2015

Hsbc, i profitti sono calati del 17%

  • ...

Stuart Gulliver Hsbc ha annunciato un calo del 17% dei profitti per il 2014 a 18,7 miliardi di dollari. Lo riporta la Bbc. I vertici della banca, la cui filiale svizzera e' stata travolta in queste settimane da uno scandalo fiscale, hanno attribuito il cattivo rendimento a "un anno difficile". L'amministratore delegato di Hsbc Stuart Gulliver ha ricevuto uno stipendio totale di 7,6 milioni di sterline nel 2014 (circa 11 milioni di dollari), in calo rispetto agli 8,3 milioni di sterline dell'anno precedente. Anche Gulliver e' stato coinvolto nello scandalo dopo che la stampa britannica ha rivelato che aveva un conto presso la filiale di Ginevra fino al 2003 dove aveva 'nascosto' milioni di sterline attraverso una compagnia panamense. RICAVI A 62 MILIARDI IN CALO DEL 7,3%. I conti 2014 si chiudono per Hsbc con ricavi stabili a 62 miliardi di dollari il return on equity è sceso al 7,3% (9,2% nel 2013). Una nota sottolinea come i costi di gestione siano cresciuti del 6,1% a 37,8 miliardi e il rapporto tra capitale proprio Tier 1 è stato del 10,9%. «E impossibile non riflettere sulla gamma molto ampia di incertezze e sfide da affrontare nel 2015 - ha commentato il presidente Douglas Flint - la maggior parte sono al di fuori del nostro controllo, soprattutto in un contesto di ripresa economica irregolare e limitate manovre politiche. Risultati inattesi derivanti dalle attuali tensioni geopolitiche, incertezze della zona euro, i cambiamenti politici, riallineamenti valutari e prezzi delle materie prime, tassi di interesse e l'efficacia delle politiche non convenzionali delle banche centrali, per citarne solo alcuni, tutti potrebbero influire sulle condizioni economiche e sulla fiducia intorno agli investimenti e le decisioni di consumo».

Correlati

Potresti esserti perso