Borsa Finanziaria 150106072727
MERCATI 24 Febbraio Feb 2015 0930 24 febbraio 2015

Borsa: Piazza Affari e spread live del 24 febbraio 2015

Milano (+0,84%) e listini europei incerti sul piano della Grecia per l'Ue. Vola Atene: +10%.

  • ...

Piazza Affari.

Sessione positiva per Piazza Affari nel giorno della pubblicazione della lista degli impegni della Grecia.
Milano ha chiuso con un guadagno dello 0,84% a 22.149 punti.
Continua la corsa di Atene (+10%) con le banche che segnano aumenti a due cifre.
RENDIMENTO BTP AI MINIMI. Lo spread tra Btp e Bund cala fino a 107 punti base con il rendimento che aggiorna i minimi storici scivolando fino all'1,46%.
In netta discesa lo spread tra titoli di Stato a 10 anni della Grecia e quelli della Germania. Il differenziale si è ridotto a 799,04 punti base dagli 855 della chiusura del giorno prima e il tasso tasso decennale è sceso dall'8,92% all'8,55%.

17.32 - MILANO CHIUDE POSITIVA. Chiusura in rialzo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,84% a 22.149 punti.

17.16 - ATENE GUADAGNA IL 10%. Seduta di forti guadagni per la Borsa di Atene nel giorno in cui è stato spedito a Bruxelles il piano di riforme per la Grecia. L'indice Ase Atene è balzato di quasi il 10% (+9,81% a 937,96 punti) in scia alla volata delle principali banche che hanno riportato guadagni a doppia cifra.

16.06 - SPREAD GRECO SOTTO 800. Lo spread tra i titoli greci e tedeschi a 10 anni si è ridotto fin sotto la soglia degli 800 punti base, a 799,04 punti con il tasso in calo all'8,37%, dopo il primo via libera dell'Eurogruppo al piano della Grecia. Il differenziale tra Btp e Bund è poco variato con oscillazioni sui 109 punti base e il tasso all'1,47%.

15.37 - WALL STREET PARTE A RILENTO. Wall Street ha aperto contrastata, in attesa dell'audizione in Congresso della presidente della Fed Janet Yellen. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,11%, mentre il Nasdaq ha ceduto lo 0,10%. In territorio negativo l'indice S&P500 che è scivolato dello 0,02%.

13.47 - EUROPA PIATTA, VOLA ATENE. Borse europee ancora in ordine sparso in attesa dei discorsi del pomeriggio di Draghi a Francoforte e della Yellen al Senato Usa. Sebbene l'indice dell'area euro (Stoxx 600) avanzi dello 0,2%, alcuni mercati presentano ancora il segno meno come Francoforte e Parigi (entrambi -0,1%), mentre Milano è in lieve rialzo (+0,3%). In volata invece Atene che segna un +7% grazie alla spinta dei bancari che crescono anche oggi a doppia cifra (National Bank e Alpha +12%).

11.29 - EUROPA INCERTA, MILANO -0,3%. Mercati azionari europei sempre senza una direzione precisa dopo i dati dei prezzi al consumo in Europa senza sorprese e l'asta dei titoli italiani 'zero coupon': il listino migliore tra i principali è quello di Amsterdam che sale dello 0,4%, quello più negativo è Milano (-0,3%) appesantito da Mps (-4%) e Finmeccanica (-2,7%) mentre rimangono molto forti Wdf (+4%) e Ansaldo Sts (+6% sui prezzi di acquisto). Continua la corsa di Atene (+6%) con le banche che segnano aumenti a due cifre.

10.22 - MILANO SCENDE, SCIVOLA MPS. Dopo le prime contrattazioni senza una direzione precisa, Piazza Affari ha virato su un leggero ribasso: l'indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,4%, con Mps che ha accusato una forte corrente di vendite dopo i recuperi dei giorni scorsi e scivola del 4% a 0,59 euro. Deboli Telecom (-1,5%) e Banco popolare (-1,2%), sempre bene Wdf (+3,5%). Forti oscillazioni per Finmeccanica che è stata sospesa in asta di volatilità, con Ansaldo Sts che sale del 6% a 9,4 euro.

10.08 - SPREAD DELLA GRECIA CALA A 829 PUNTI. In netta discesa lo spread tra titoli di Stato a 10 anni della Grecia e quelli della Germania. Il differenziale si è ridotto a 829,6 punti base dagli 855 della chiusura di ieri e il tasso tasso decennale è sceso dall'8,92% all'8,68%.

9.47- ATENE APRE IN FORTE RIALZO: +5%. Dopo la chiusura del 23 febbraio per la festività ortodossa del 'Lunedì delle ceneri', partenza in forte rialzo per la Borsa di Atene: l'indice principale ha aperto in aumento di oltre il 5%. Bene anche i titoli di Stato: il rendimento del decennale ellenico scende di 22 punti base, il quinquennale di oltre 90 'basis point'.

9.26 - PARIGI POSITIVA AL VIA: +0,1%. Apre gli scambi in territorio positivo la Borsa di Parigi. L'indice Cac 40 sale dello 0,1% a 4.868,9 punti.

9.05 - MILANO PIATTA IN AVVIO: +0,02%. Avvio marginalmente positivo per Piazza Affari: il primo indice Ftse Mib segna una crescita dello 0,02%, l'Ftse It All-Share un aumento dello 0,05%.

Correlati

Potresti esserti perso