Ministro Delle Finanze 150224192314
FUTURO INCERTO 25 Febbraio Feb 2015 1500 25 febbraio 2015

Grecia, Varoufakis: «A luglio problemi per rimborsare Fmi e Bce»

Il ministro delle Finanze: «Sarà difficile pagare i prestiti». Atene avrà bisogno di altri 20 miliardi.

  • ...

Il ministro delle Finanze ellenico Yanis Varoufakis.

La Grecia ora non ha problemi di liquidità, ma ne avrà in estate per rimborsare i prestiti al Fmi e alla Bce.
Il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis in una intervista ad Alpha Radio, ripresa dal sito di Kathimerini è stato chiaro: «Non avremo problemi di liquidità con il settore pubblico. Ma avremo problemi nel ripagare le rate al Fmi ora e alla Bce in luglio».
TEMPO PER NUOVI ACCORDI CON CREDITORI. In un'altra intervista a Real Fm, Varoufakis ha dichiarato che l'accordo ponte dà alla Grecia tempo per fare nuovi accordi con i creditori, spiegando che la Grecia continua a cooperare con Ue, Fmi e Bce e che i colloqui con Bce e Fmi possono essere coordinati dalla Commissione Ue.
SURPLUS NON OLTRE L'1,5% PIL. Varoufakis ha poi sottolineato che i livelli di investimenti, surplus primario e indebitamento sono i prerequisiti per un ritorno della Grecia sui mercati e che il surplus primario non supererà l'1,5% del Pil nei prossimi anni.
Quanto alle privatizzazioni, Varoufakis ha precisato che quelle già completate non verranno annullate, ma ha assicurato che «non svenderemo i gioielli di famiglia».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso