Mediagroup Rizzoli Corriere 140127203753
EDITORIA 25 Febbraio Feb 2015 1627 25 febbraio 2015

Rcs, sprint su vendita Libri: Cda il 2 marzo

Convocata una riunione straordinaria. Attesa per la decisione dopo l'offerta di Mondadori.

  • ...

Sede di Rcs mediagroup a Milano.

Le trattative in casa Rcs accelerano.
La società ha convocato un Cda straordinario per il 2 marzo.
All'ordine del giorno, secondo quanto si apprende da fonti finanziarie, figura l'avanzamento del piano di cessioni e i progetti strategici in corso.
L'attesa è che venga presa una posizione su Rcs Libri dopo la manifestazione di interesse non vincolante di Mondadori.
NO COMMENT SU IPOTESI CESSIONE LIBRI. Per quella data non è escluso che vengano esaminate anche le offerte pervenute al gruppoper l'acquisizione delle radio del gruppo Finelco.
Ma sull'ipotesi di vendita dei Libri finora non è arrivato nessun commento da parte degli azionisti.
Solo Urbano Cairo (3% del capitale) ha fatto capire di non apprezzare la linea, spiegando che cedere attività per ripianare delle perdite è una sorta di sconfitta.
L'unico ad opporsi con forza all'uniome con Mondadori è il consigliere di amministrazione Piergaetano Marchetti.
ANTITRUST: «NESSUNA COMUNICAZIONE SU OFFERTA». Intanto l'offerta di acquisto da parte di Mondadori di Rcs Libri non è stata comunicata all'Antitrust.
L'authority ha spiegato di «non aver ricevuto finora alcuna comunicazione» in merito «all'eventuale concentrazione tra Mondadori e Rcs Libri, oggetto di notizie di stampa».
L'operazione «laddove venisse notificatà» sarà valutata.

Correlati

Potresti esserti perso