Borsa 130502093718
MERCATI 27 Febbraio Feb 2015 0914 27 febbraio 2015

Borsa, Piazza Affari e spread live del 27 febbraio 2015

Milano a +0,78%. Il differenziale Btp-Bund scende sotto quota 100. Non succedeva dal 2010.

  • ...

Lo spread è tornato sotto quota 100 punti dopo cinque anni. Il 27 febbraio il differenziale tra Btp e Bund tedesco ha infatti aggiornato i minimi da metà maggio del 2010, attestandosi nel pomeriggio a 98,5 punti prima di risalire a 102, con un tasso di rendimento al nuovo minimo storico dell'1,33%. Lo spread Grecia-Germania è invece a 869,5 punti (rendimento sui titoli di Atene del 9%).
BORSA IN ALTALENA. La Borsa di Milano chiuso in crescita la seduta: dopo essere scesa in territorio negativo nel corso della mattinata eè risalita a +0,78% nel pomeriggio. Deboli gli altri listini europei, da Francoforte a Parigi e Londra.
BORSE ASIATICHE POSITIVE. Borse asiatiche positive, con acquisti più decisi a Shanghai (+0,36%), mentre Tokyo ha chiuso poco sopra la parità (+0,06%), dopo una buona settimana.

17.41 - MILANO CHIUDE A +0,78%. Piazza Affari ha chiuso in rialzo. Il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,78% a 22.337 punti.

17.00 - ATENE CHIUDE A -2,67%. La Borsa di Atene ha chiuso in ribasso. L'indice Bs Ase ha lasciato sul terreno il 2,67%.

15.35 - MILANO RESTA POSITIVA. Piazza Affari prosegue positiva e sull'avvio dei mercati Usa ha allungato leggermente il passo. L'Ftse Mib avanza ora dello 0,70%. Si mette in luce Gtech (+3,32%), con Moncler (+3,52%) ed Enel (+1,94%), Pirelli (+2,03%) e Intesa (+1,56%). Wdf (-1,54%), Yoox (-1,47%), Stm (-0,75%). Mediaset guadagna l'1,08% mentre fuori dal paniere principale Rai Way è in rialzo del 2,14% con Ei Tower che sale dell'1,76%.

15.33 - WALL STREET APRE NEGATIVA. Apertura in territorio negativo per Wall Street. Il Dow Jones perde lo 0,05% a 18.205,91 punti, il Nasdaq cede lo 0,10% a 4.982,92 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,05% a 2.109,34 punti.

13.21 - PIAZZA AFFARI GIRA IN RIALZO. La Borsa di Milano è passata in rialzo e l'indice Ftse Mib guadagna ora lo 0,58%, mentre è migliorato anche il clima sugli altri listini europei (+0,04% l'Euro Stoxx). Allunga Gtech (+3,43%), Moncler (+2,76%), Enel avanza dell'1,89%. In calo Yoox (-1,67%), Wdf (-0,87%) ed Stm (-0,63%). Rai Way guadagna il 2,49%, Ei Towers è in progresso del 2,05%. Passa in positivo anche Mediaset che guadagna ora lo 0,79%.

13.10 - SPREAD INTORNO AI 100 PUNTI. Lo spread tra Btp e Bund è in oscillazione su quota 100 con il rendimento del 10 anni italiano all'1,33%. Il differenziale tra i titoli di Grecia e Germania è a 877 punti (tasso 9,09%) dopo il sì del Bundestag al prolungamento degli aiuti ad Atene Grecia.

11.00 - EUROPA DEBOLE, ATENE -3,5%. Le Borse europee sono deboli, con l'indice paneuropeo Euro Stoxx in calo dello 0,20%. Lo Stoxx Europe 600 cede lo 0,1% dopo aver raggiunto ieri i massimi dal luglio 2007. A Milano l'Ftse Mib è poco sotto la parità (-0,04%). Atene cede il 3,55% tra vendite superiori al 6% su Piraeus Bank ed Eurobank Ergasias. Airbus sale del 6,5%, dopo i risultati annuali. A Milano bene Gtech (+2,25%), Enel (+1,44%). Giù Ubi (-1,35%). Rai Way sale del 2,49%, Ei Towers dell'1,95%, Mediaset cede lo 0,89%.

9.49 - SPREAD A 98,5 PUNTI. Lo spread tra Btp e Bund scende sotto la soglia psicologica dei 100 punti base, fino a 98,5 punti, per la prima volta da metà maggio del 2010. Il rendimento del titolo a 10 anni italiano è in calo al nuovo minimo storico dell'1,305%.


9.30 - MILANO IN RIALZO: +0,15%. La Borsa di Milano è in rialzo, con l'indice Ftse Mib in progresso dello 0,15%, senza variazioni di passo del mercato dopo che lo spread Btp/Bund è sceso sotto i 100 punti. In testa al listino Gtech (+1,85%), Prysmian e Intesa (+1%), con Ferragamo (+0,89%) ed Enel (+0,65%). Fca e Banco Popolare cedono entrambe l'1,02%, Mediolanum lascia lo 0,95%. Mediaset già dello 0,79%. Ei Towers guadagna l'1,84%. RaiWay fa +3%.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso