Economia 3 Marzo Mar 2015 1706 03 marzo 2015

Marchionne: 1.900 nuovi posti di lavoro

  • ...

Sergio Marchione, ceo di Fca, al Salone di Parigi 2014. I nuovi ingressi nello stabilimento Fca di Melfi «potrebbero salire a 1.900», rispetto ai 1.500 inizialmente previsti, tra l'aumento delle nuove assunzioni e dei distacchi dagli altri stabilimenti. Lo ha detto l'ad di Fca, Sergio Marchionne, al Salone dell'Auto di Ginevra. «Se le iniziative che abbiamo in campo andranno bene, come la nuova Alfa Romeo o il Levante a Mirafiori, che entrerà in produzione a fine anno, credo che ci saranno altre assunzioni», ha aggiunto. FERRARI, TASSE IN ITALIA. Marchionne ha poi rassicurato sul futuro del marchio Ferrari: «Continuerà a fare tutte le sue vetture in Italia, a fare profitti e a pagare le tasse in Italia. Cerchiamo di non confondere», ha aggiunto il presidente del Cavallino, «l'azienda che poi viene quotata e le azioni che vengono scambiate sul mercato con la sede dell'azienda». POSSIBILE IPO OLTRE IL 10%. L'Ipo di Ferrari oltre il 10% «è tecnicamente possibile» per Marchionne. «Il problema è posizionare la giusta quantità di titoli: vendere è estremamente facile ma poi il problema è stabilire il prezzo». «RENZI TIRI DRITTO». Infine, un consiglio al presidente del Consiglio Matteo Renzi: «Continui a fare il suo lavoro. Ho preso parecchi insulti anch'io, non se ne preoccupi. Vedo tanta gente che urla sul palcoscenico della politica, mi viene quasi da ridere. La disoccupazione sta scendendo, il Pil dicono sia positivo, lo spread è sceso. Quale altro obiettivo abbiamo?».

Correlati

Potresti esserti perso