Economia 4 Marzo Mar 2015 1032 04 marzo 2015

System24 si allarga e diventa galassia

  • ...

Ivan Ranza (Foto Massimiliano Stucchi) Primo quotidiano digitale in Italia, secondo quotidiano nazionale per diffusione (totale tra carta e digital), dieci giornali digitali verticali, la banca dati professionale e record di visitatori alle mostre targate 24 Ore Cultura. A presentare il bilancio di un anno di lavoro è stato Ivan Ranza, direttore generale di System24 concessionaria del gruppo Sole 24Ore, che ha illustrato le novità della proposta pubblicitaria. «In un anno è avvenuta la trasformazione da Sistema Sole a Galassia, un sistema che per primo ha messo il cliente al centro, per primo ha spinto sul digitale, per primo ha puntato sull’innovazione tecnologica e sulla creatività», ha detto Ranza alla presentazione nella sede di via Monte Rosa a Milano, «un sistema che è sempre in continua evoluzione, in grado di attirare nella sua orbita nuovi satelliti di qualità e che cresce diventando una galassia ricca di opportunità per chi la attraversa». LA GALASSIA DEL SOLE 24 ORE. Il perno sui cui ruota la “galassia Sole” è «la brand value solida, autorevole e riconosciuta del Gruppo 24 Ore, con il quotidiano che quest’anno festeggia 150 anni di attività, l’offerta digitale unica di Business Class, la radio con il format news&talk di successo, i magazine di qualità ed esclusivi How To Spend It e IL, il ruolo di primo piano negli eventi culturali e di business del Paese», ha detto Ranza. Il network di System24 punta sull'informazione digitale e per questo recentemente ha stretto un accordo con Fox Network group , 3B Meteo e il gruppo editoriale Lettera43.it, edito da News 3.0 che insieme rappresentano un bacino pari a 15,2 milioni di utenti unici al mese. Inoltre sono stati stretti accordi internazionali con i due global media platform Financial Times Group e CNN International, e gli accordi con importanti testate estere nazionali nazionali: FAZ, Les Echos, NZZ, Le Point, Fd, Le Soir, De Standaard, El Economista. Inoltre si aggingono le nuove possibilità di sponsorizzazione della nazionale italiana di calcio grazie all’accordo con la Federazione Italiana Giuoco Calcio.

A partire da sinistra: Fausto Amorese, Pierfrancesco Caria, Romeo Gnoni, Ivan Ranza, Luca Paglicci, Fabrizio Lolli, Nicola Schiapparelli. IL PUBBLICO DEI PRODOTTI EDITORIALI. Il pubblico che ogni giorno sfoglia, clicca, guarda e ascolta i mezzi del network in Italia è pari a circa 4,6 milioni di persone al giorno e oltre 28 milioni di individui al mese. Per raggiungere questa audience System24 mette a disposizione dei propri clienti capacità strategiche e creatività grazie al nuovo dipartimento Brand Connect, una struttura che attraverso analisi, numeri e idee offre una serie di strumenti che permettono di realizzare progetti cross-mediali e soluzioni tailor made. Non solo, Brand Connect è anche un team   creativo che grazie ad una grande capacità di ascolto delle esigenze dei brand produce format innovativi che ne veicolano i valori e i messaggi, cogliendo i plus dei media a disposizione della concessionaria e trasformandoli in opportunità di comunicazione per i clienti. IL TARGET E' COMPOSTO DA CINQUE CATEGORIE. Per poter fare ciò è fondamentale conoscere a fondo il proprio target. E proprio questo target, di alto profilo e sempre esigente e attento a ciò che più lo rappresenta, è stato per la prima volta analizzato con modalità innovative, che hanno consentito di isolare e aggregare cinque categorie di individui, sia decisori di acquisto sia influencer. A partire dall’Italian C-Suite, la classe imprenditoriale di massima eccellenza, dal reddito elevato, che spende molto in abbigliamento, accessori e cura di sé, da sempre interlocutore privilegiato ed esclusivo dei mezzi in concessione a System24 che ne raggiunge il 74% con un indice di concentrazione pari a 1.126: un’audience di oltre 329.000 individui. L’analisi ha poi profilato altri quattro gruppi: i golden pop, nuovi “dandy” dalla vita sociale molto attiva che amano viaggiare, divertirsi e godere dei piaceri della vita, in   grado di aprire la strada a nuove tendenze; le Women, donne over30, laureate, con un alto reddito e in carriera, che non hanno paura di spendere e sono disposte a pagare   di più per un prodotto che è coerente con l'immagine che vogliono comunicare; i new freedom, over 55 maturi, affermati e liberi da impegni familiari, che stanno vivendo   la seconda giovinezza della loro vita e dedicano il tempo alle loro passioni, come la finanza, di cui sono molto competenti; i Futures, la futura classe dirigente, giovani   rampanti tra i 20 e i 35 anni a cui piace godersi la vita senza preoccuparsi del futuro, con una vita molto attiva che spazia dai viaggi ad eventi culturali di ogni tipo.

Il Network dei siti di System 24

Articoli Correlati

Potresti esserti perso