Economia 12 Marzo Mar 2015 1021 12 marzo 2015

Snam prevede 5,1 miliardi di investimenti

  • ...

Snam Snam prevede nel piano strategico 2015-2018 investimenti complessivi per 5,1 miliardi per aumentare la flessibilità del sistema gas e rafforzare l'interconnessione con le reti europee. Lo annuncia la società in una nota confermando la 'guidance' di un dividendo per azione di 25 centesimi anche per il 2015. Il piano degli investimenti per 5,1 miliardi in Italia previsti da Snam nel quadriennio, 1,3 miliardi nel 2015, è volto non solo ad incrementare la sicurezza degli approvvigionamenti e la flessibilità del sistema, ma anche a favorire il transito di flussi di gas verso i mercati europei, nella più ampia ottica di un'effettiva interconnessione con le reti continentali. INVESTIMENTI IN PIANURA PADANA. Tra le principali linee guida del piano per le singole aree sono previsti circa 3,1 miliardi di euro per il trasporto e la rigassificazione, con la realizzazione di infrastrutture in Pianura Padana per incrementare la capacità di trasporto nell'area settentrionale del Paese e rendere possibile l'esportazione fisica verso il Nord Europa. Il gruppo punta poi all'aumento della liquidità del mercato nazionale ed europeo, anche con l'offerta di servizi integrati, e ad investimenti sulla rete nazionale per aumentare la flessibilità e le interconnessioni con la rete regionale. INCREMENTO DELLA RETE: MILLE CHILOMETRI DI GASDOTTI. Più nel dettaglio, è previsto un incremento della rete di 1.000 chilometri (+3%) e della potenza installata di 130 megawatt (+15%). Nello stoccaggio sono previsti investimenti per mezzo miliardo, puntando ad aumentare la capacità di modulazione dell'11% a 12,6 miliardi di standard metri cubi nel 2018 e ad incrementare dell'8% la capacità di punta (a oltre 300 milioni di metri cubi al giorno). Nella distribuzione, dove sono attesi 1,5 miliardi di investimenti, il gruppo punta tra l'altro ad incrementare il numero dei contatori arrivando a circa 6,6 milioni di unità (6,4 milioni a fine 2014).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso