Economia 19 Marzo Mar 2015 1049 19 marzo 2015

Usa, tagliate le stime della crescita

  • ...

Janet Yellen La Fed ha rivisto al ribasso le stime per l'economia americana. Il Pil dovrebbe crescere nel 2015 del 2,3-2,7%, meno del 2,6-3,0% stimato in dicembre. Per il 2016 è prevista una crescita del 2,3-2,7% (2,5-3,0% in dicembre) e per il 2017 del 2,0-2,4% (2,3-2,5% in dicembre). INVARIATO COSTO DENARO. La Fed ha lasciato invariato il costo del denaro. I tassi sui Fed Fund restano fermi in una forchetta fra lo zero e lo 0,25%, livello al quale sono dal 16 dicembre 2008. L'ultima volta che la Fed ha alzato i tassi è stato nel giugno del 2006. IMPROBABILE AD APRILE. La Fed non è più '«paziente» sui tassi: il termine pazienza scompare infatti dal comunicato, aprendo di fatto la strada al primo aumento dei tassi di interesse da nove anni. Ma nel comunicato si precisa: un aumento dei tassi in aprile è improbabile.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso