Fincantieri 150327101431
MAXI ACCORDO 27 Marzo Mar 2015 0950 27 marzo 2015

Fincantieri, commessa di 5 navi da Carnival

Il gruppo annuncia un'intesa strategica senza precedenti col polo statunitense per il 2019-22.

  • ...

La Royal Princess ammiraglia della flotta di Princess Cruises, brand del Gruppo Carnival, consegnata nello stabilimento Fincantieri di Monfalcone.

Fincantieri ha firmato un accordo strategico con Carnival Corporation per cinque navi da crociera innovative, da costruire nel periodo 2019-2022. Le intese tra le due società prevedono inoltre opzioni per ulteriori navi da realizzare nei prossimi anni.
L'intesa, soggetta a diverse condizioni tra cui il finanziamento dell'armatore, si legge in una nota, delinea un piano di attività a lungo termine da parte di uno dei maggiori investitori stranieri in Italia.
DAL 1990 COSTRUITE 59 NAVI PER CARNIVAL. Il gruppo statunitense Carnival Corporation ha infatti investito nel Paese oltre 25 miliardi di dollari in virtù della partnership con Fincantieri.
Dal 1990 a oggi Fincantieri ha infatti costruito 59 navi per Carnival Corporation, e altre 7 unità per il gruppo sono attualmente nel portafoglio ordini della società. Fincantieri curerà lo sviluppo dei concept fino ai progetti finali, dai quali prenderanno vita navi di nuova generazione nei cantieri di Monfalcone (Trieste) e di Marghera (Venezia) che opereranno anche in nuovi mercati, come la Cina.
«Queste saranno le navi più efficienti della nostra flotta», ha dichiarato Arnold Donald, presidente e ceo di Carnival Corporation, «capaci di suscitare nuovo entusiasmo attorno al mondo delle crociere».

Correlati

Potresti esserti perso