Benzina 141203103810
PROBLEMA 30 Marzo Mar 2015 1410 30 marzo 2015

Benzina, nuovi rialzi nei prezzi per Pasqua

Rincari ai distributori per compagnie come Tamoil e Shell nonostante il greggio sia in calo.

  • ...

Una pompa di benzina.

Prezzi del greggio in calo, via ai rincari per le benzina.
Sembrerebbe un controsenso ma come ogni anno il rialzo dei prezzi ai distributori prima di di Pasqua anche nel 2015 è una realtà.
RINCARI DA TUTTI. I mercati internazionali sono in flessione, ma in Italia, dopo i ritocchi al rialzo praticati da Eni venerdì 27 marzo nel weekend e il 30 marzo altre compagnie hanno rincarato i propri listini.
A dirlo sono le rilevazioni di Staffetta Quotidiana, Quotidiano Energia e checkupprezzinews.it, secondo cui i rialzi hanno interessato Tamoil (+1 cent/litro sulla verde), Q8-Shell (+1,5 cent sulla benzina e +1 cent sul diesel) e anche TotalErg (verde +1,5 cent).
PREZZO MEDIO BENZINA 1,574 AL LITRO. Sul territorio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia, il prezzo medio nazionale in modalità self-service della benzina oscilla, a seconda dei diversi marchi, fra 1,574 e 1,599 euro al litro (no-logo 1,539).
Per il diesel si registrano prezzi medi fra 1,435 e 1,452 euro allitro (no-logo a 1,411).
Per coloro invece che preferiscono la modalità 'servito' per la verde i prezzi medi nazionali variano fra 1,629 e 1,726 euro al litro, per il diesel fra 1,487 e 1,578 euro al litro e per il Gpl fra 0,629 e 0,660 euro.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso