Disoccupati 130723122049
DATI 31 Marzo Mar 2015 1013 31 marzo 2015

La disoccupazione risale: 12,7% a febbraio

Istat, si interrompe il calo dei mesi precedenti. Tasso tra i giovani al 42,6%.

  • ...

Torna a salire al 12,7% il tasso di disoccupazione a febbraio 2015.

Torna a salire al 12,7% il tasso di disoccupazione a febbraio, dopo il forte calo di dicembre e l'ulteriore diminuzione di gennaio. Lo rileva l'Istat nei dati provvisori segnalando un aumento di 0,1 punti sul mese e di 0,2 punti sull'anno, che riporta il tasso al livello di dicembre. I disoccupati sono 23 mila in più.
-44 MILA OCCUPATI. A febbraio diminuisce il numero di occupati di 44 mila unità rispetto al mese precedente ma aumenta di 93 mila unità rispetto a febbraio 2014. Il tasso di occupazione è al 55,7%, in calo di 0,1 punti sul mese e in crescita di 0,2 punti sull'anno.
GIOVANI SENZA LAVORO AL 42,6%. Sale il tasso di disoccupazione giovanile (tra i 15 e i 24 anni) al 42,6% a febbraio. L'Istat rileva un aumento di 1,3 punti rispetto al mese precedente e di 0,1 punti rispetto al 2014. Si tratta di 34 mila giovani occupati in meno rispetto a gennaio e 40 mila in meno rispetto al 2014.
CALA SOLO L'OCCUPAZIONE FEMMINILE. Il calo dell'occupazione a febbraio è dovuto esclusivamente alla diminuzione delle lavoratrici. L'Istat sottolinea infatti che gli occupati di sesso maschile sono «sostanzialmente stabili» mentre quelli di sesso femminile diminuiscono in un mese di 42 mila unità.
IN CALO LA DISOCCUPAZIONE NELL'EUROZONA. Continua a calare, seppur lentamente, il tasso di disoccupazione nell'Eurozona. Secondo Eurostat a febbraio è dell'11,3%, mentre a gennaio era a 11,4% e nel febbraio 2014 era a 11,8%. Nella Ue a 28 la disoccupazione è al 9,8% (9,9% a gennaio e 10,5% 12 mesi prima).
TASSO ITALIA È IL SESTO PIÙ ALTO IN UE. Il tasso di disoccupazione in Italia a febbraio è il sesto più alto della Ue dopo Grecia (26%, dato di dicembre 2014), Spagna (23,2%), Ungheria (18,5%), Cipro (16,3%) e Portogallo (14,1%).

Correlati

Potresti esserti perso