Borsa 130627094709
MERCATI 1 Aprile Apr 2015 0857 01 aprile 2015

Borsa, Piazza Affari e spread: live dell'1 aprile 2015

Milano chiude positiva: +0,87%.  Leggero rialzo per il differenziale Btp-Bund, che tocca quota 108 punti.

  • ...

Una seduta di Borsa.

Seduta positiva per Piazza Affari il primo di aprile. L'indice Ftse Mib ha registrato un progresso dello 0,87% chiudendo a 23.358 punti.
SPREAD A QUOTA 108. In leggero rialzo lo spread tra Btp e Bund, che ai primi scambi di mattinata ha segnato 108,2 punti rispetto ai 106 della chiusura precedente. Il rendimento dei titolo decennale italiano è all'1,28%.

17.40 - YOOX, ALTRO BALZO IN BORSA +9,5%; +33,7% IN TRE GIORNI. È del 33,7% il progresso realizzato in tre giorni da Yoox in Borsa, dalle prime notizie lunedì dell'avvicinamento a Net-a-Porter, al perfezionamento poi della fusione con la controllata di Richemont. Il titolo ha segnato a Piazza Affari un nuovo balzo oggi salendo del 9,48% e portandosi a 28,19 euro, dopo un rally dell'11,09% martedì e del 9,96% lunedì.


17.34 - MILANO CHIUDE IN RIALZO: +0,87%. La Borsa di Milano chiude in rialzo. L'indice Ftse Mib avanza dello 0,87% e si porta a 23.358 punti.


16.05 - MILANO RALLENTA: +0,60%. La Borsa di Milano rallenta il passo e l'Ftse Mib avanza ora dello 0,60%, anche in scia ai cali in atto a Wall Street. Resta pesante Gtech (-2,49%) al penultimo giorno di quotazione a Milano. Arretrano anche Buzzi (-1,43%), Stm (-1,44%), ed Enel Green Power (-1,27%). In spolvero Yoox (+7.84%), con Mediaset (+3,06%) ed Enel (+2,52%). In evidenza Campari (+2,62%), sui massimi storici, dopo che Nomura, ha alzato il prezzo obiettivo con consiglio di acquistare il titolo.

15.34 - WALL STREET APRE NEGATIVA: DJ A -0,19%, NSDAQ -0,14%. Apertura in territorio negativo per Wall Street. Il Dow Jones perde lo 0,19% a 17.744,36 punti, il Nasdaq cede lo 0,14% a 4.893,11 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,2% a 2.004 punti.

14.13 - MILANO PROSEGUE IN RIALZO: +1,15%. Piazza Affari in buon rialzo a metà seduta, con l'Ftse Mib in progresso dell'1,15%, tra acquisti concentrati su Yoox (+8,62%), Mediaset (+3,81%) e Campari (+3,16%). Vanno poi particolarmente bene anche Finmeccanica (+2,98%), Enel (+2,94%), A2A (+1,91%), Snam (+1,73%) e Prysmian (+1,56%). Arretra Gtech (-2,06%), oggi all'ultimo giorno di quotazione, mentre dal 7 aprile sarà quotata sul Nyse come International Game Technology. In calo Buzzi (-1,43%), Enel Green Power (-1,15%).

13.24 - YOOX IN LUCE: +6,5%. Yoox è nuovamente sotto i riflettori di Borsa dopo l'intesa per unirsi a Net-a-Porter: il titolo avanza del 6,52% a 27,43 euro. Dalle prime notizie sull'imminente accordo lunedì, e in sole tre sedute, Yoox ha guadagnato in Borsa il 31%.

11.55 - MILANO CRESCE CON ENEL E FINMECCANICA: +1%. Piazza Affari accelera insieme alle altre Borse europee che aspettano sviluppi dalla situazione greca (Atene -1%) ma che sono spinte dall'indice Pmi: l'indice Ftse Mib sale dell'1%, con Yoox che cresce del 10%, Campari del 3,5%, Finmeccanica del 3%, Mediaset del 2,8%, Enel del 2,7% e Mps dell'1,7%, con le banche tutte positive. Debole Gtech (-1,4%) e ancora Buzzi (-1%) mentre tra i 'minori' cresce Pininfarina (+4%) dopo le ipotesi di interesse di Cheyne oltre a quello di Mahindra.

9.13 - MILANO COL FRENO A MANO, -0,1%. Partenza con il freno a mano tirato per Piazza Affari e per tutte le Borse europee dopo il generale calo di fine marzo: l'indice Ftse Mib cede lo 0,1%, con le banche incerte. Deboli Buzzi (-2%) e Gtech (-1,5%), mentre corre ancora Yoox (salita del 22% nelle due giornate precedenti) dopo l'intesa con Net-a-Porter e fermata a inizio seduta con un rialzo teorico del 7%.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso