Alexis Tsipras Premier 150318211706
ANSIA 2 Aprile Apr 2015 1606 02 aprile 2015

Grecia, spettro di fine liquidità per il 9 aprile

Atene avrebbe già informato i creditori. Ma il Tesoro smentisce l'ipotesi di default.

  • ...

Alexis Tsipras, premier della Grecia.

Orizzonti neri sull'economia greca.
Se da un alto il governo di Tsipras ha presentato all'Euro Working Group una nuova lista di riforme che prevede interventi per sei miliardi di euro le casse di Atene sembrano davvero in emergenza.
Secondo la Reuters infatti l'esecutivo ellenico ha informato i creditori internazionali che esaurirà la liquidità giovedì 9 aprile.
SOLLECITO PER AIUTI. Per questo motivo avrebbe sollecitato lo sblocco di nuovi aiuti prima che venga messa a punto la famigerata 'lista' delle riforme richieste dai partner dell'Eurozona.
Peccato che funzionari della zona euro avrebbero rifiutato l'ultima richiesta durante una conference call il primo aprile.
SMENTITA DAL TESORO. Il ministero delle Finanze greco ha smentito categoricamente lo spettro del default delle discussioni nella conference call tecnica.
BIVIO IL 9 APRILE. Per questi motivi il 9 aprile diventa un bivio cruciale per Atene.
Se non dovesse arrivare lo sblocco degli aiuti il governo dovrà scegliere se onorare l'impegno finanziario nei confronti del Fondo monetario internazionale, cui deve un prestito di 450 milioni o procedere al regolare pagamento di salari e pensioni.
Secondo alcune voci il governo ellenico sarebbe intenzionato a sistemare le questioni interne.
AD ATENE SPETTANO 7 MILIARDI. Se venisse realizzato il programa di riforme presentato dal precedente governo guidato da Samaras ad Atene spetterebbero 7,2 miliardi di nuovi aiuti da parte di Eurozona e Fmi.
L'esecutivo ha sempre chiarito che «lo scopo maggiore di questo documento è sbloccare i finanziamenti a breve termine che consentiranno al governo greco di fare fronte ai suoi obblighi immediati».
Tsipras ha sempre rassicurato sul rispetto delle scadenze ma il 9 aprile rischia di cambiare le sorti dei rapporti tra Grecia ed Europa.

Correlati

Potresti esserti perso