Fiom 150315155654
POLEMICA 17 Aprile Apr 2015 1521 17 aprile 2015

Fca, Landini contro i premi sui risultati

Il leader Fiom critica il progetto Marchionne. Ma gli altri sindacati danno l'ok al nuovo sistema retributivo.

  • ...

Maurizio Landini.

Nuovo scontro a distanza tra Sergio Marchionne e Maurizio Landini.
Dopo l'annuncio della Fca della partecipazione dei dipendenti ai risultati il leader della Fiom ha tuonato: «Il salario dei lavoratori sarà completamente variabile e ogni variazione sarà decisa unilateralmente dall'azienda sulla base di parametri che non si conoscono se non per titoli molto generici».
FIRMA DEGLI ALTRI SINDACATI. Ma nonostante le critiche l'azienda automobilistica e gli altri sindacati (Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Quadri) hanno sottoscritto un verbale d'intesa per l'adozione del nuovo sistema retributivo.
Fca ha fatto notare «la bontà di quanto proposto e la qualità dei rapporti con i sindacati firmatari che hanno seguito questo percorso».
«CANCELLATO IL RUOLO DEL SINDACATO». Landini, che ha chiesto un incontro all'azienda ha ribadito che l'annuncio di Marchionne «cancella il ruolo del sindacato riducendolo a spettatore notarile».
Inoltre, ha aggiunto il sindacalista, «finge una partecipazione dei lavoratori ai destini aziendali su cui invece non hanno alcuna possibilità di parola».

Correlati

Potresti esserti perso