Economia 22 Aprile Apr 2015 1825 22 aprile 2015

Piazza Affari chiude positiva: +0,32%

  • ...

Piazza Affari a Milano Piazza Affari chiude in lieve rialzo la seduta odierna caratterizzata dalla cautela degli investitori, con lo sfondo i timori legati alla Grecia, anche se non sono mancati spunti selettivi in acquisto. L'indice FTSE Mib cresce dello 0,32%, mentre l'Allshare avanza dello 0,26%. Più debole il benchmark europeo, l'indice Ftseurofirst300, che termina a -0,04%. Volumi intorno ai 3,3 miliardi di euro. RIMBALZANO I BANCARI. Rimbalzano i bancari con Unicredit che centra un balzo del 3,37% dopo la promozione a 'buy' da 'sell' da parte di Berenberg con prezzo obiettivo a 8 euro. Bene anche Banco Popolare e Intesa Sanpaolo in crescita del 2,54% e dell'1,32%. Ancora vendite su Enel che cede l'1,08%. Secondo un trader il titolo risente del possibile rallentamento del piano di cedere la quota in Slovenske Elektrarne a seguito della posizione del premier slovacco. BENE IL COMPARTO DEL LUSSO. Bene Moncler (+2,61%), così come Yoox in crescita dell'1,19%. Per contro Realizzi sul resto dei titoli del lusso come Tod's (-2,6%) o Ferragamo (-1,68%) ieri protagonisti di un buon rally. In forte rialzo Stm che guadagna il 3,06% in un settore tecnologico in deciso rialzo in Europa.  Fuori dal listino principale strappa Pininfarina con +11,39%. I trader segnalano una generica scommessa per una chiusura di un accordo con Mahindra & Mahindra. Il presidente Paolo Pininfarina non ha escluso che ci possano essere novità a breve.  Forte rialzo anche per Kinexia (+8,39%) dopo la presentazione del nuovo piano industriale, che prevede dismissioni per 60 milioni nei prossimi 18 mesi e l'annuncio del ritorno al dividendo nel 2015.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso