Marchionne 141201064545
ECONOMIA 29 Aprile Apr 2015 1415 29 aprile 2015

Fca, utile netto di 92 milioni nel primo trimestre 2015

Ricavi in aumento del 19% a 26,4 miliardi. Positive tutte le attività europee del gruppo.

  • ...

L'ad di Fca, Sergio Marchionne.

Fiat Chrsyler Automobiles (Fca) ha chiuso il primo trimestre 2015 con un utile netto pari a 92 milioni di euro, con un aumento di 265 milioni di euro rispetto alla perdita di 173 milioni di euro del primo trimestre 2014.
RICAVI IN AUMENTO DEL 19%. Il colosso automobilistico ha registrato nel primo trimestre ricavi in aumento del 19% a 26,4 miliardi di euro.
I veicoli consegnati a livello globale sono 1,1 milioni, in calo del 2% sul primo trimestre 2014 con una forte performance in Nafta e mercato in calo in America Latina.
Per Jeep consegne in aumento dell'11% e vendite in crescita del 22%.
CONFERMATI TARGET 2015. Fca ha confermato i target 2015: consegne a livello globale in un intervallo compreso tra 4,8 e 5 milioni di veicoli, ricavi di circa 108 miliardi di euro, adjusted ebit tra 4,1 e 4,5 miliardi di euro, utile netto tra 1 e 1,2 miliardi di euro, indebitamento netto industriale compreso in un intervallo tra 7,5 e 8 miliardi di euro.
INDEBITAMENTO NETTO A 8,6 MILIARDI. L'indebitamento netto industriale di Fca è aumentato nei primi tre mesi del 2015 di 0,9 miliardi di euro attestandosi a 8,6 miliardi di euro.
Le attività europee di Fca hanno chiuso in utile il primo trimestre 2015.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso