Economia 13 Maggio Mag 2015 1748 13 maggio 2015

Piazza Affari termina in rialzo +0,46%

  • ...

Borsa Milano Piazza Affari chiude in rialzo una seduta dominata dai risultati societari e che trova sostegno anche nei dati macro positivi da Italia ed Europa.  Nei primi tre mesi del 2015 la Francia ha registrato la crescita economica più rapida degli ultimi due anni.  Nello stesso periodo l'economia italiana ha registrato la variazione congiunturale positiva del Pil più consistente da quattro anni, grazie alla domanda interna. L'indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dello 0,46%, l'Allshare dello 0,41%.  Volumi per 4,1 miliardi di euro. L'indice europeo FTSEurofirst chiude in ribasso dello 0,39%. Francoforte segna -1,05%, Parigi -0,26%, Madrid -0.29%. BENE UBI, MALE CARIGE. Ubi Banca è tra le migliori del listino dopo la trimestrale con un balzo vicino al 5%. Intesa SanPaolo sale di oltre il 2%, mentre Unicredit è poco sopra la parità. Su Banco Popolare un analista osserva che sarebbe tra i principali beneficiari di eventuali riforme della legge fallimentare da parte del Governo per agevolare la cessione di sofferenze. Secondo un trader, è una delle banche più a buon mercato in termini di multipli. Banca Carige tra le peggiori del listino, dopo aver annunciato un primo trimestre in rosso e un CET1 all'8,4%. TELECOM RECUPERA LE PERDITE Telecom Italia cancella il segno negativo e chiude in rialzo dopo nuove indicazioni sulla possibile fusione Wind-3. Moncler sale del 9% circa, dopo i conti annunciati ieri, migliori delle attese, e le revisioni al rialzo del target price da parte di diversi broker. Sulla scia acquisti su Ferragamo. Mediaset in forte ribasso dopo che Equita è passata da "buy" a "hold". Gli analisti sono delusi dalla guidance sulla pubblicità 2015. Autogrill prosegue il calo di ieri dopo i risultati, più deboli delle attese.

Correlati

Potresti esserti perso