Grecia 150320202041
CRISI ELLENICA 20 Maggio Mag 2015 1149 20 maggio 2015

Grecia, il 5 giugno Atene non potrà rimborsare il Fmi

Doveva restituire una tranche da 300 milioni. Syriza: «Pagheremo stipendi e pensioni ma non i creditori».

  • ...

Yanis Varoufakis e Alexis Tsipras.

Atene non rimborserà la tranche di 300 milioni al Fmi il prossimo 5 giugno.
Lo ha comunicato Nikos Filis, portavoce del gruppo parlamentare di Syriza, all'emittente privata ANT1. «Non ci sono fondi» per rimborsare l'«enorme» prestito del Fmi ma ha rassicurato che il governo pagherà stipendi e pensioni. «Non daremo soldi ai creditori».
«I negoziati si stanno facendo sempre più tesi. Questo è il momento della verità», ha sottolineato Filis, spiegando che nessun altro Paese è stato in grado di pagare i debiti dal proprio bilancio e che c'è la necessità di discutere una ristrutturazione del debito greco.

Correlati

Potresti esserti perso