Economia 22 Maggio Mag 2015 1025 22 maggio 2015

Axa sostiene le startup della salute

  • ...

Axa sostiene le startup della salute PharmaKids, l'app che aiuta i genitori a gestire la salute e i farmaci dei figli. Niurion, l'apparato per la rieducazione neuro-motoria. ReadRunner, la piattaforma che aiuta le persone con dislessia a migliorare le loro capacità di lettura e di comprensione. Sono le tre startup, attive nell'applicazione delle nuove tecnologie alle cure, alla salute e al benessere, che accedono a "Impact hub fellowship on e-Health", la seconda edizione del programma di incubazione per startup lanciato da Axa Italia e Impact hub Milano. IL PROGETTO VINCITORE RICEVERA' 100MILA EURO. Le tre iniziative verranno incubate per tre mesi presso l'Impact Hub Milano, dove potranno rafforzare il loro business plan. Alla fine del percorso, la startup vincitrice riceverà un premio per un valore totale di oltre 100.000 euro, che comprende il seed investment (investimenti di avviamento), il percorso di incubazione e l'accesso a servizi innovativi. Nel dettaglio, il vincitore riceverà un premio in denaro di 20.000 euro ed avrà la possibilità di proseguire per altri nove mesi il periodo di incubazione presso Impact Hub Milano, dove avrà un importante supporto nello sviluppo di competenze e nell'accesso ai finanziamenti. La startup avrà inoltre l'opportunità di completare il proprio percorso a Parigi nel 2016 con il team di esperti di AXA Strategic Ventures, il fondo di venture capital da 200 milioni di euro di AXA. LA COLLABORAZIONE TRA AXA E IMPACT LAB. «I tre progetti scelti testimoniano le capacità dei giovani imprenditori, i quali creano opportunità per la società», ha detto l'amministratore delegato di Axa Italia, Frédéric de Courtois, convinto che «sia fondamentale fornire loro tutto il supporto possibile affinché i progetti possano trasformarsi in realtà concrete». Per l'amministratore delegato di Impact Hub Milano, Marco Fabio Nannini, «la crescita nel numero e nella qualità delle domande ricevute ci incoraggia nel nostro impegno a sostenere l'innovazione sociale e le iniziative imprenditoriali innovative».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso