Ministro Delle Finanze 150224192649
CRISI 8 Giugno Giu 2015 1652 08 giugno 2015

Grecia, accordo in salita: Atene accusa i creditori

Varoufakis incontra Schaeuble a Berlino: «Stanno sabotando il negoziato». 

  • ...

Il ministro delle Finanze ellenico Yanis Varoufakis.

Nuove scintille nelle trattative per scongiurare il default della Grecia.
Il ministro delle Finanze ellenico, Yanis Varoufakis, ha accusato i creditori di sabotare il negoziato rimangiandosi le promesse fatte.
Da parte di Atene ci sono state «grandi concessioni» su Iva e surplus, e il governo greco non firmerà alcun accordo senza una ristrutturazione del debito, ha detto Varoufakis in un’intervista allo Spiegel.
In precedenza il ministro, dopo aver incontrato il suo omologo tedesco Wolfgang Schaeuble a Berlino, aveva parlato di un dialogo «lungo e costruttivo». Ma evidentemente le distanze tra le parti sono ancora molte.
ATTESA PER LE PROPOSTE DI ATENE. «Ogni giorno conta per la soluzione della questione greca», ha affermato la cancelliera tedesca Angela Merkel. «Vogliamo che Atene resti nell’Eurozona, ma deve anche fare delle proposte».
La questione è stata al centro degli incontri del G7, dove il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, ha avvertito: «La deadline si avvicina, è arrivato il momento che il premier Alexis Tsipras faccia le sue proposte».
A Bruxelles, intanto, sono tornati i negoziatori greci mentre il Brussels Group «resta pronto a riunirsi» quando ci saranno delle novità.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso