Economia 15 Giugno Giu 2015 1540 15 giugno 2015

Ucina, Razeto è vicepresidente Icomia

  • ...

Andrea Razeto, uno dei quattro vicepresidenti di Ucina Confindustria Nautica, è stato eletto Vicepresidente di Icomia, l'organismo mondiale per la nautica da diporto. L'elezione è avvenuta durante la 49a Assemblea generale di Icomia tenutasi a Danzica. Thom Dammrich, Presidente di Nmma (Usa) è stato eletto presidente e succede a Peter Methven (Bmf - Regno Unito). Jouko Huju, Direttore Generale di Finnboat, è stato confermato Vicepresidente. Nel corso dell'assemblea è inoltre avvenuto il passaggio di testimone alla carica di Segretario Generale fra Tony Rice, anima di Icomia per oltre un decennio, con Udo Kleinitz, che in passato è stato Technical Manager della Federazione internazionale. Icomia (The International Council of Marine Industry Associations) rappresenta l'industria nautica a livello internazionale fin dal 1966 e tra gli obiettivi ha quello di promuoverne lo sviluppo e la coesione. Vi aderiscono 35 associazioni nazionali la cui collaborazione costituisce una voce unita a livello mondiale. Il prossimo congresso, che sarà la 50 esima edizione, sarà organizzato nel 2016 a Trieste da Ucina.

Correlati

Potresti esserti perso