Economia 22 Luglio Lug 2015 1117 22 luglio 2015

Spending, 23 miliardi di spesa in eccesso

  • ...

La spending review punta a ridurre gli sprechi della pubblica amministrazione La spesa pubblica locale è in eccesso per quasi 23 miliardi. Lo calcola Confcommercio, secondo cui, adeguando spesa e livello dei servizi di tutte le Regioni agli standard elevati della Lombardia, risultano spese ingiustificate per 22,9 miliardi. «E' uno spreco netto di risorse - sostiene l'organizzazione -che può costituire la base per una ragionevole riduzione del carico fiscale». Secondo una ricerca dell'Ufficio studi dell'organizzazione, inefficienze e sprechi a livello territoriale, con differenziazioni notevoli tra le varie Regioni e aree del Paese, ammontano complessivamente a circa 74 miliardi di euro. E di questi, ha spiegato il responsabile dell'Ufficio studi Mariano Bella, mentre circa 51 dovrebbero essere reinvestiti per migliorare la qualità e la quantità dei servizi pubblici locali in ampie aree del Paese, portandoli allo stesso livello della Regione "top", la Lombardia, 23 miliardi di euro "sono del tutto aggredibili e rappresentano vere e proprie inefficienze».

Correlati

Potresti esserti perso