Economia 29 Luglio Lug 2015 1125 29 luglio 2015

Recordati, ricavi a 539,1 milioni (+6,2%)

  • ...

Giovanni Recordati Crescono i numeri di Recordati. Il consiglio di amministrazione ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 che vede i ricavi consolidati si sono assestati a 539,1 milioni, in crescita del 6,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I ricavi internazionali che rappresentano il 78,5% del totale sono cresciuti del 10% mentre in Italia (21,5% del totale) il giro d'affari ha subito una flessione del 5,8%. L’Ebitda è cresciuto a quota 163,9 milioni, +15,5% rispetto al primo semestre del 2014, con  un’incidenza sui ricavi del 30,4% grazie al miglioramento dell’utile lordo e alla contenuta crescita  dei costi operativi. L’utile operativo è pari a 145,2 milioni, +19,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un’incidenza sui ricavi del 26,9%. IN CALO IL DEBITO A 139 MILIONI. L’utile netto pari a 103,2 milioni, +24,3% rispetto al primo semestre del 2014,  con un’incidenza sui ricavi del 19,2%. Infine la posizione finanziaria netta evidenzia un debito netto di 139,9 milioni, in diminuzione di 46,2 milioni rispetto al 31 dicembre 2014 dopo il pagamento di dividendi per un  totale di 49,2 milioni. Il patrimonio netto si è ulteriormente incrementato ed è pari a € 874,9  milioni.

Correlati

Potresti esserti perso