Economia 3 Agosto Ago 2015 1032 03 agosto 2015

Grecia, crolla l'attività manifatturiera

  • ...

Grecia Crollo record per l'attività manifatturiera greca a luglio. L'indice pmi, l'indicatore dei direttori d'acquisto, è sceso a luglio a 30,2 rispetto al 46,9 di giugno a causa di un collasso della domanda legato alle misure di controllo dei capitali. I direttori d'acquisto che hanno risposto al sondaggio di Markit Economics, curatore dell'indice, se la sono presa con i controlli sui capitali e con "un ambiente operativo di generale incertezza". Il crollo dell'indice riflette l'esplosione dei timori, lo scorso mese, sul futuro della Grecia, per cui era concreto il rischio di un'uscita dall'Eurozona. "Sebbene la manifattura rappresenti solo una piccola parte del totale dell'output produttivo della Grecia la magnitudine del crollo manda un segnale preoccupante per la salute dell'economia nel suo complesso" ha commentato Phil Smith, economista di Markit, secondo quanto riporta Bloomberg. "La chiusura delle banche e le restrizioni sui capitali - aggiunge Smith - hanno ostacolato pesantemente la normale attività del business".

Correlati

Potresti esserti perso