Economia 18 Agosto Ago 2015 1103 18 agosto 2015

Moody's, la crescita dell'Italia all'1% nel 2016

  • ...

Nel 2016 la crescita dell'Italia si attesterà appena sopra o attorno all'1% mentre per quest'anno si terrà attorno all'1% al di sotto. A dirlo l'agenzia di rating Moody's nel suo rapporto Global macro outlook. Per l'agenzia anche la crescita della Francia per questo e per il prossimo anno si terrà sugli stessi livelli del nostro Paese mentre quella dell'Eurozona in sarà di circa l'1,5% sia nel 2015 sia nel 2016. CRESCITA DELL'EUROZONA ALL'1,5% PER MOLTI ANNI A VENIRE. I tassi di crescita di Italia e Francia, spiega l'agenzia «non saranno sufficienti a far calare la disoccupazione in modo significativo». L'Eurozona nel complesso, prosegue l'agenzia, trae benefici dall'euro debole e dai bassi prezzi del petrolio ma una volta che questi effetti si saranno esauriti, la crescita non supererà l'1,5% «per molti anni a venire». Moody's spiega che al momento «non ci sono prove di un deciso aumento degli investimenti, della produttività e dell'occupazione» e che quindi «le riforme strutturali abbiano alzato il potenziale di crescita della regione».

Correlati

Potresti esserti perso