Economia 27 Agosto Ago 2015 1212 27 agosto 2015

Generali firma accordo con Obi Worldphones

  • ...

Mario Greco, amministratore delegato di Generali Il Gruppo Generali e Obi Worldphones hanno annunciato un accordo esclusivo attraverso il quale Generali sfrutterà il canale mobile raggiungendo fino a 20 mercati in rapida crescita entro il 2017. Le 'app' di Generali saranno integrate nei nuovi 'Worldphones' di Obi con l'obiettivo di raggiungere una base potenziale di consumatori di oltre 10 milioni di persone. Lo rende noto Generali. Obi è una startup, co-fondata da John Sculley, ex Ceo di Apple, che mira a operare nel settore della telefonia mobile in numerosi Paesi raggiungendo giovani consumatori con dispositivi, dotati di sistema operativo Android, all'avanguardia e a prezzi contenuti. I TERMINI DELL'ACCORDO. Secondo i termini dell'accordo, Generali e Obi svilupperanno insieme una piattaforma assicurativa mobile basata su app 'native', integrate nel set-up standard dei cellulari, per coinvolgere i consumatori attraverso l'offerta di servizi direttamente nell'home screen dei cellulari. Le applicazioni saranno sviluppate sulla base delle caratteristiche specifiche dei singoli Paesi e offerte ai clienti dei mercati in cui sia Generali sia Obi operano, a partire da Turchia, India, Indonesia, Vietnam, Filippine ed Emirati Arabi Uniti nel 2015, con l'obiettivo di raggiungere 20 Paesi entro il 2017.

Correlati

Potresti esserti perso