Economia 28 Agosto Ago 2015 1641 28 agosto 2015

Ricerca: Ue investe 36 milioni in innovazione

  • ...

Commissione europea L'Unione europea ha assegnato 36 milioni di euro a 16 progetti innovativi che puntano a far sbarcare presto le loro idee sul mercato. Nei consorzi vincitori del primo bando del 'Fast Track to Innovation scheme', che include partner da diciannove Paesi, l'Italia arranca con appena tre imprese e l'Università di Bologna in pista, per un totale di due progetti. La Germania domina la lista mettendo in campo 13 partner, seguita da Francia, Olanda e Gran Bretagna con nove ciascuna. «Abbiamo bisogno di coltivare idee innovative in tutta Europa e far sì che la maggior parte di questi diventi realtà» spiega il commissario europeo alla ricerca, Carlos Moedas. «Oggi stiamo dando alle imprese al top dell'innovazione un vantaggio di partenza nella corsa al mercato dando un rapido accesso a 36 milioni di euro di fondi comunitari», aggiunge Moedas. Il progetto che coinvolge due imprese italiane e l'Università di Bologna è CARIM e insieme a un partner tedesco e a uno austriaco si aggiudica 1,93 milioni di euro. Lo scopo è realizzare una ruota in fibra di carbonio con un processo automatizzato, per l'industria automobilistica. Il secondo progetto con un'impresa italiana coinvolta, insieme a un partner tedesco e a uno ceco, si chiama DISRUPT e incassa 2,92 milioni di euro. L'obiettivo è sviluppare una turbina per un elicottero ultraleggero a due posti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso