Economia 31 Agosto Ago 2015 1826 31 agosto 2015

Piazza Affari termina in negativo: -0,24%

  • ...

Borsa Milano Piazza Affari apre la settimana debolmente. Il Ftse Mib, nell'ultima seduta di agosto cede lo 0,24% sotto i 22mila punti (21.941 punti). Lo spread si muove in area 116 punti. Giornata in luce per Eni (+1,53%) sull'euforia del maxi giacimento scoperto nel Mediterraneo. Gli acquisti trascinano anche Saipem (+2,45%). In positivo poi Pirelli (+0,13%) e tra i bancari Intesa (+0,31%). In linea con l'andamento negativo del settore, Fca che lascia sul terreno l'1,26%. Sostanzialmente debole il credito con Ubi che perde l'1,63%, Bper l'1,61%, Banco Popolare l'1,10%. Tra gli altri titoli vendite su Telecom (-1,63%) e A2a (-1,62%). Continua a soffrire la moda sul rallentamento dell'economia cinese. Ferragamo cede l'1,95%. MALE LE SOCIETA' SPORTIVE. Fuori dal paniere principale tra le squadre di calcio balzo della As Roma (+5%) con la vittoria in campionato sulla Juventus (-1,85%). Male la Lazio (-4,3%) dopo la sconfitta con il Chievo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso