Volkswagen 150921213254
SCANDALO 29 Settembre Set 2015 1638 29 settembre 2015

Volkswagen: 11 milioni di auto da richiamare

Mueller: il software incriminato sarà sostituito. Operazione da 6,5 miliardi.

  • ...

Il quartier generale della Volkswagen.

Volkswagen richiamerà fino a 11 milioni di vetture per sostituire il software incriminato 'defeat device', inviando una comunicazione ai clienti «nei prossimi giorni».
Lo ha detto il nuovo amministratore delegato Matthias Mueller a un incontro a porte chiuse con circa 1.000 top manager a Wolfsburg, secondo il sito web della Reuters.
Volkswagen group Italia, contattato da Lettera43.it, ha fatto sapere di non aver ancora ricevuto indicazioni a riguardo.
OPERAZIONE DA 6,5 MILIARDI. Secondo i calcoli degli analisti, l'operezione costerebbe oltre 6,5 miliardi di dollari. «Abbiamo davanti un cammino faticoso e un sacco di lavoro duro», ha detto Mueller ai manager. «Riusciremo a uscirne solo a piccoli passi e ci saranno battute d'arresto».
LE AUTO COINVOLTE. Degli 11 milioni di vetture coinvolte, circa 5 milioni sarebbero auto con marchio Volkswagen, 2,1 milioni Audi, 1,2 milioni Skoda e 1,8 milioni veicoli commerciali. Seat, invece, ha confermato che sono 700 mila i veicoli su cui è stato montato il software.
Le autorità tedesche hanno dato a Volkswagen tempo fino al 7 ottobre per presentare un piano che riporti entro i limiti le emissioni diesel dei motori Tdi, quelli al centro dello scandalo.
Intanto continuano i contraccolpi in Borsa per il titolo Volkswagen, che soffre ancora a Francoforte e sarà tolto il 6 ottobre dal listino del Dow Jones Sustainability Indices (Djsi) di cui fanno parte le industrie che adottano i migliori standard in termini economici, ambientali e sociali.
ALLARME DI BANKITALIA. E lo scandalo emissioni ora minaccia la ripresa. L'allarme sulle conseguenze del caso Volkswagen è stato ribadito dal vicedirettore generale di Bankitalia, Luigi Federico Signorini: «All'incertezza presente sui mercati globali si è aggiunta negli ultimi giorni quella connessa con le possibili ripercussioni, difficili da quantificare, del grave scandalo Volkswagen sul settore dell'auto e sulle aspettative degli investitori e dei consumatori».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso