Marianna Madia 151103190640
PREVIDENZA 11 Novembre Nov 2015 1900 11 novembre 2015

Pa, incarichi ai pensionati oltre l'anno ma gratis

Circolare del ministro Madia: tetto agli incarichi oltre l'anno ma senza compensi.

  • ...

Marianna Madia.

Maglie più larghe per i pensionati che svolgono incarichi di consulenza nella Pubblica amministrazione o che siedono nei Cda delle società partecipate.
Una circolare firmata dal ministro della Pa, Marianna Madia, conferma le novità previste dalla riforma, diventata legge ad agosto, certificando che salta il tetto di durata massima, era stata limitata a un anno, e il divieto di proroga o rinnovo, ma resta per tutti un paletto: niente stipendio.
IL CASO RAI. Sembra così fatta luce su una questione che in estate aveva acceso il dibattito, vista la presenza nel nuovo Consiglio di amministrazione della Rai di quattro pensionati. Discorso a parte invece per la qualifica dirigenziale: in questi casi il mandato non può superare un anno e soprattutto non può essere conferito se si sono superati i 65 anni, il limite ordinamentale valido nella Pa. Nessuna possibilità quindi di rientrare con cariche dirigenziali per gli over 65.
CRITICHE DEI COMUNI. La circolare, datata 10 novembre, fa quindi ordine in una materia che è stata oggetto, negli ultimi tempi, di più modifiche. Prima, infatti, il dl Madia del 2014 aveva imposto una stretta, per favorire il ricambio generazionale, vietando di affidare collaborazioni, cariche nei Cda, incarichi di studio, di consulenza, dirigenziali o direttivi a pensionati. Restava solo una spazio, anche in una logica di transizione, per cui il dipendente mandato a riposo poteva essere richiamato per un anno, non più, e a titolo gratuito. La regola però aveva sollevato le critiche dei piccoli Comuni, che lamentavano di non sapere più a chi affidare certi ruoli, potendo contare solo su pensionati. Allora la riforma Madia, entrata in vigore il 28 agosto, ha eliminato il vincolo di tempo, eccetto che per le posizioni dirigenziali e direttive (quelle svolte da funzionati apicali). Intanto è scoppiata la questione dei consiglieri Rai: a inizio agosto tra gli eletti quattro sono risultati pensionati (Guelfo Guelfi, Carlo Freccero, Arturo Diaconale e Giancarlo Mazzuca). Ora arrivano i chiarimenti della circolare, pubblicata tra l'altro proprio nel giorno in cui la Commissione di vigilanza si è pronunciata a favore del tetto per gli stipendi alla Rai.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso