Truenumbersevasori 151112110527
Media 12 Novembre Nov 2015 1119 12 novembre 2015

#Truenumbers, oltre la metà delle cartelle esattoriali sono sbagliate

Nel 2014 il 30% di chi ha fatto ricorso si è visto dar ragione dal tribunale: dei 27,6 miliardi di tasse contestate agli italiani solo 10 erano effettivamente dovuti. 

  • ...

Oltre la metà delle cartelle esattoriali che il Fisco manda ai contribuenti italiani sono sbagliate. A rivelarlo la webserie giornalistica #Truenumbers, che è andata a vedere i numeri delle sentenze di primo grado emesse nel 2014 e ha scoperto che, se un italiano riceve una contestazione fiscale e fa ricorso, nel 30,9% dei casi ha ragione.
Nel 2014 il Fisco ha avuto ragione solo nel 43,86% dei casi; nel 9,88% il giudice ha diviso la ragione a metà; nel 14,4% la tassa non era dovuta e nello 0,89% dei casi il contribuente e lo Stato si sono accordati per un pagamento in genere inferiore all’importo contestato.
Quindi il 56% delle contestazioni non erano legittime in parte o non lo erano del tutto: dei 27,6 miliardi di tasse contestate agli italiani nel 2014 solo 10 erano effettivamente dovuti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso