Nuovi Prodotti 151203212730
COMMERCIO 3 Dicembre Dic 2015 2127 03 dicembre 2015

Nielsen: i nuovi prodotti fanno flop, bene solo l'1%

Le aziende scommettono di più. Ma solo l'1% dei prodotti lanciati va bene. Il 75% non supera i 140 mila euro di fatturato.

  • ...

Il logo della Nielsen.

Si fa presto a dire innovazione. Lanciare nuovi prodotti sul mercato e fare affari non è semplice. E nel 99% dei casi l'operazione si conclude con un flop.
A dirlo è il secondo Breakthrough innovation report di Nielsen, che ha analizzato 8.650 lanci di prodotto in Europa Occidentale, rilevando come soltanto uno su 100 si riuscito a consolidarsi sul mercato.
ITALIA LEADER IN EUROPA. L'Italia, con la Spagna, è tra i mercati che ci hanno provato di più; birra, caffè e cibo per animali le categorie dove si è registrato il maggior numero di lanci con un incremento del 20% su base annua di nuovi marchi nel triennio 2011-2014.
Robinsons, Garnier, Nivea, Strongbow, L'Oréal Paris sono alcuni dei marchi che si sono guadagnati il titolo di 'vincitori dell'innovazione di successo'. Questo perché i loro prodotti hanno rispettato i tre criteri fissati da Nielsen: alto grado di innovazione; fatturato sopra i 10 milioni di euro nel primo anno di commercializzazione, produzione del 90% delle vendite nel secondo anno, rispetto a quelle registrate nel primo. Per essere considerati di 'successo', insomma, non basta partire bene: bisogna anche sapersi confermare.
PRODOTTI SPESSO ESCLUSI DAI DISTRIBUTORI. Ma il quadro complessivo è decisamente meno incoraggiante. Se il fatturato fissato per un risultato positivo è di 10 milioni di euro, «tre su quattro dei nuovi lanci non riescono a raggiungere i 140 mila nel corso dei primi 12 mesi e spesso vengono esclusi dai distributori», ha commentato Marcin Penconek, vicepresidente dell'Area innovazione di Nielsen Europa e co-autore del report. «Il successo di prodotti innovativi è estremamente raro ma, nonostante ciò che generalmente si pensa, non avviene né per caso, né per fortuna, né per magia. Alla base delle scelte dei consumatori di acquistare un nuovo prodotto ci sono modelli di comportamento individuabili all’interno di uno schema predefinito e determinato».

I vincitori del Breaktthrough innovation report

- Ariel 3 in 1 (detergenti)

- Cadbury: Dairy Milk Marvellous Creations (cioccolato)

- Die Limo: Von Granini (bevande)

- Dompé: (analgesici)

- Garnier: Fructis Schadenloscher (cura capelli)

- Garnier: Ultimate Blends (Nuova Formula-cura capelli)

- Nivea: Cellular Anti-Age (Cellule anti rughe-creme viso)

- L’Oréal Paris: Elvive Fibrology (cura capelli)

- Lay’s: Xtra (snack salati)

- Robinsons: Squash’d (bevande)

- Scholl: Velvet Smooth Express Pedi (cura del piede)

- Strongbow: Dark Fruit (bevande)

- Sure: Compressed (deodoranti)

- Tchibo: Barista (caffè)

- Tropicana: in Turchia (bevande)

- Vanish: Gold Oxi Action (detergenti)

- Volvic: Juicy (bevande)

- Yatecomo: (cibo)

Correlati

Potresti esserti perso