Roma Milano 150619123417
FINANZA 12 Febbraio Feb 2016 0900 12 febbraio 2016

Borsa, il liveblogging del 12 febbraio

Milano positiva: +3,5%. I dati sul Pil italiano non frenano le contrattazioni. Vola il Banco popolare: matrimonio con Bpm entro il 20 febbraio. Mps crolla ancora.

  • ...

Piazza Affari, conosciuta per la presenza della Borsa di Milano (qui istituita il 16 gennaio 1808).

La Borsa di Milano ha aperto con un balzo.
L'indice Ftse Mib, in avvio, ha fatto segnare un progresso del 2,15% a 16.105 punti, per poi salire ancora a +3,06% attorno alle 10.30.
Alle 10 sono stati diffusi i numeri dell'Istat sul Pil italiano, che certificano l'uscita del Paese dalla recessione. Alle 11 arriveranno quelli sul Pil dell'Eurozona.
Tra i titoli da seguire a Piazza Affari, oltre ai bancari, anche Saipem (con un 12% di inoptato nell'aumento di capitale), Unipol, UnipolSai e Banca Carige, dopo la pubblicazione dei conti 2015.
Sospeso per eccesso di rialzo Banco popolare: il matrimonio con Bpm si chiuderà entro il weekend del 20 febbraio. Il Ceo Pier Francesco Saviotti ha inoltre escluso categoricamente che servirà un aumento di capitale: «Non ci sarà mai».

Liveblogging

11.34 - MILANO +3,5%. Piazza Affari decolla con le banche e UnipolSai, in rialzo del 14,6% dopo i conti dell'esercizio. Il Ftse Mib sale del 3,51%. In forte rialzo anche Unipol (+7,7%), Tenaris (+6%) e Ubi Banca (+5,8%). Restano pesanti Mps (-5,8%) e Saipem (-5,3%). Il listino milanese è maglia rosa in Europa, ma anche le altre piazze recuperano terreno sostenute dalle banche e dai titoli petroliferi e minerari, in scia al rialzo del greggio.

11.21 - BANCO POPOLARE SOSPESO IN RIALZO. Decolla a Piazza Affari il Banco Popolare, dopo che il consigliere delegato Pier Francesco Saviotti ha annunciato di voler chiudere il matrimonio con Bpm (+6,2%) entro il weekend del 20 febbraio, escludendo un aumento di capitale. Il titolo è stato sospeso dopo aver segnato un rialzo superiore al 10%.

10.26 - PIAZZA AFFARI CORRE: +3,06%. Piazza Affari accelera nonostante il dato sul pil italiano del quarto trimestre inferiore alle attese. L'indice Ftse Mib avanza del 3,06% trainato dai bancari con Unicredit (+7,9%), il Banco Popolare (+5%) e Intesa Sanpaolo (+4,8%). Bene anche i petroliferi Tenaris (+5,2%) ed Eni (+3,8%) con il rimbalzo del greggio. Riducono le perdite Mps (-3%) e Saipem (-3,1%)(ANSA).

10.22 - MILANO +1,8%. Piazza Affari continua a correre, con il Ftse Mib che sale dell'1,8%, a pochi minuti dalla diffusione del dato sul Pil italiano nel quarto trimestre dell'anno, salito solo dello 0,1% a fronte delle attese di una crescita dello 0,3%.

9.52 - PIAZZA AFFARI PROSEGUE IN RIALZO. La Borsa di Milano prosegue in rialzo, seppur sotto i valori dell'apertura, con l'Ftse Mib in progresso dell'1,08%. Corrono UnipolSai (+6%) e Unipol (+1,9%) dopo i conti. Bene Tenaris (+3,7%), Unicredit (+3%) e Intesa (+2,4%). In caduta libera Mps, sospesa dalle contrattazioni con un calo teorico ora del 14,1%, dopo che Ubi (+1,1%) si è chiamata fuori dagli scenari di fusione. La conclusione dell'aumento di capitale con un importante inoptato affonda Saipem (sospesa con -9% teorico).

9.42 - SAIPEM CONGELATA. Il titolo Saipem è stato sospeso dalle contrattazioni di Borsa, con un calo teorico del 9%. L'aumento di capitale si è concluso con un inoptato del 12%. I diritti non esercitati verranno offerti in Borsa a partire da lunedì 15 febbraio.

9.35 - MPS SOSPESA DALLE CONTRATTAZIONI. Mps fatica a scambiare a Piazza Affari ed è sospesa dalle contrattazioni con un calo teorico del 10%, dopo aver segnato prezzo solo brevemente in apertura tra 10 mila pezzi trattati. Giovedì 11 febbraio il numero uno di Ubi, Victor Massiah, ha escluso una fusione con l'istituto di Siena.

9.32 - BENE UNIPOL E UNIPOLSAI. Balzano in Borsa Unipol e UnipolSai all'avvio delle contrattazioni, dopo la diffusione dei risultati. Unipol guadagna il 3,92% a 3,01 euro. UnipolSai è in rialzo del 7,22% a 1,66 euro. Saipem parte invece in calo del 4,87% a 0,30 euro, dopo che l'aumento di capitale da 3,5 miliardi, comunque garantito, si è concluso con un inoptato al 12,2%.

9.18 - BORSE EUROPEE POSITIVE. La Borsa di Londra apre in rialzo. L'indice Ftse 100 avanza dello 0,7% a 5.591 punti. La Borsa di Francoforte rimbalza in avvio con l'indice Dax in rialzo dell'1,2% a 8.866 punti. La Borsa di Parigi apre in rialzo. L'indice Cac 40 guadagna l'1,67% portandosi a 3.961 punti.

9.00 - PIAZZA AFFARI SPRINT IN AVVIO. La Borsa di Milano apre con un balzo: l'indice Ftse in avvio segna un progresso del 2,15% a 16.105 punti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso