Guido Carli 160329192647
EVENTI 29 Marzo Mar 2016 1900 29 marzo 2016

Premio Guido Carli, la settima edizione giovedì 5 maggio 2016

Una serata evento a Roma dedicata alla figura del governatore della Banca d'Italia organizzata dalla nipote Romana Liuzzo.

  • ...

Si terrà giovedì 5 maggio nella sala della Regina di Montecitorio, a Roma, la settima edizione del premio Guido Carli. Una serata evento dedicata alla figura del governatore della Banca d'Italia organizzata dalla nipote Romana Liuzzo. Saranno presenti personalità dell’economia ma avranno uno spazio importante anche figure di spicco del mondo della cultura e del giornalismo.
GIANNI LETTA APRE LA CERIMONIA. Dodici le onoreficenze, più una menzione speciale alla carriera, medaglie in bronzo coniate dal Poligrafico e Zecca dello Stato che saranno assegnate da una giuria composta da Azzurra Caltagirone, Urbano Cairo, Giovanni Malagò, Matteo Marzotto, Mario Orfeo, Debora Paglieri, Barbara Palombelli, Antonio Patuelli, Antonio Polito, e Giuseppe Recchi. Ad aprire la cerimonia, cui seguirà una cena di gala, riservata ad istituzioni, premiati e giurati, sarà Gianni Letta, presidente onorario dell'Associazione «Guido e Maria Carli».
UN PREMIO CHE GUARDA AL FUTURO. «Il Premio Guido Carli crede nelle idee e nel futuro», spiega la presidente dell’Associazione, Romana Liuzzo, «nella speranza, e qui cito le parole di mio nonno, ''che rimangano sempre vive nel paese forze rigogliose che accettano le condizioni nelle quali il genio dell'invenzione si sviluppa in finezza sotto la costrizione dell'aumento del rischio, in un mercato che si estende fino ai confini del mondo''». Guido Carli ha ricostruito il mercato in giorni in cui, e queste sono le sue parole, « la stessa parola mercato non aveva senso».
Allo stesso modo, Carli contribuiva a realizzare l'unione monetaria, un traguardo che, visto dall'Europa in macerie, appariva un vero e proprio miracolo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso