Bonomi 160317212157
EDITORIA 16 Maggio Mag 2016 1032 16 maggio 2016

Rcs, Bonomi in campo per contrastare Cairo

Opa a 0,70 euro del fondo Investindustrial assieme a Mediobanca, Della Valle, Tronchetti Provera e Unipol.

  • ...

Andrea Bonomi.

La settimana borsistica si è aperta con la sospensione del titolo Rcs (poi riammessa dopo mezzogiorno) e nel weekend si sono succedute le voci di un'imminente contro-Opa tale da contrastare l'Ops di Urbano Cairo sulla casa editrice.
Domenica 15 maggio 2016 Il Sole 24 Ore ha lanciato l'ipotesi, peraltro già circolata in passato, di una discesa in campo di Andrea Bonomi con il fondo Investindustrial.
STORICI SOCI CORSERA. Secondo indiscrezioni raccolte da Lettera43.it Bonomi agirebbe affiancanto anche da alcuni azionisti storici della società che edita il Corriere della sera, ossia Mediobanca, Della Valle, Marco Tronchetti Provera e UnipolSai.
E nella tarda mattinata del 16 maggio la notizia è stata confermata: Offerta pubblica di acquisto a 0,70 euro.
I soci conferiscono alla newco creata (International Acquisitions Holdin) il 22,6% di Rcs già nei loro portafogli.
Il veicolo farà capo per il 45% alla società di Bonomi e per il 55% in misura paritetica agli attuali azionisti di Rcs.
Lo precisa il documento d'offerta. Subito dopo la diffusione del piano anti-Cairo il titolo ha segnato un rialzo del 20,67% a 0,71 euro per azione.
ACQUISTO DEL 18,49% DI AZIONI. L'accordo prevede che l'acquisto, in sede di offerta, «del 18,49% delle azioni di Rcs sia finanziato tramite aumento di capitale della NewCo interamente sottoscritto da International Acquisitions Holding».
L'acquisto delle ulteriori azioni (l'offerta riguarda il 77,4% del capitale di Rcs) «sarà finanziato tramite ulteriore aumento in più tranche di diverso importo» in modo da lasciare Bonomi al 45% post aumenti.
SI PUNTA ALMENO AL 66,7%. L'offerta sarà valida se i soci raggiungeranno almeno il 66,7% del capitale.
Tra le condizioni inoltre alcuni impegni con le banche finanziatrici, come quello di rinunciare a richiedere un rimborso anticipato del debito, d non chiedere azioni per rimborsi dei finanziamenti e di confermare le linee di credito.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso