Canone Quando Si Paga
9 Gennaio Gen 2017 1558 09 gennaio 2017

Fisco, dal canone Rai in bolletta incassati più di due miliardi

Nel 2016 il gettito è aumentato complessivamente di 15 miliardi rispetto al 2015. I numeri del ministero dell'Economia.

  • ...

Il canone Rai in bolletta, pagato a partire dal mese di agosto, ha portato nelle casse dello Stato più di due miliardi di euro nel 2016 (qui la mappa dell'evasione 2015).

ANNATA POSITIVA PER IL FISCO. L'annata è stata decisamente positiva per il Fisco italiano, che nel periodo gennaio-novembre 2016 ha incamerato complessivamente oltre 404 miliardi, in aumento del 3,9% rispetto allo stesso periodo del 2015: un tesoretto che vale 15 miliardi di euro.

DAI CONTROLLI 7,5 MILIARDI DI EURO. Il gettito derivante dalle attività di controllo, nei primi 11 mesi del 2016, si è attestato a 7,5 miliardi di euro, con un incremento del 2,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La crescita è stata determinata dai maggiori introiti derivanti dalle imposte indirette, cresciuti del 16,2%. Soltanto dall'Iva il Fisco ha raccolto 4,8 miliardi di euro in più sul 2015, per un totale di 106,8 miliardi. Ma è aumentato anche il gettito delle imposte dirette, che ha raggiunto quota 224,5 miliardi, in crescita del 3,1%.

SALGONO IRPEF E IRES. Segno positivo pure per l'Irpef, che ha contribuito con 164 miliardi (+2,3%, pari a +3,7 miliardi) per effetto principalmente dell'andamento positivo delle ritenute da lavoro dipendente (+2,2%, pari a +2,8 miliardi). Mentre il gettito Ires ha registrato un incremento di 1,9 miliardi (+5,8%) rispetto allo stesso periodo del 2015.

REDDITI DA CAPITALE E PLUSVALENZE, IMPOSTE IN CALO. Registrano invece una diminuzione del 55,8% le entrate relative alle imposte sostitutive sui redditi da capitale e sulle plusvalenze. Il gettito dell'imposta sostitutiva sul valore relativo dei fondi pensione ha fatto segnare una riduzione di 430 milioni di euro (-38,8%), che riflette la flessione dei rendimenti dei prodotti finanziari oggetto di investimento nei fondi pensione.

STABILI LE ACCISE SUI PRODOTTI ENERGETICI. Sostanzialmente stabili i proventi delle accise sui prodotti energetici, che si attestano a quota 22,2 miliardi di euro (-0,1%). In aumento il gettito proveniente dal gas metano, che ha generato entrate per 3,1 miliardi di euro (+20,3%).

GIOCHI, CRESCITA DEL 22,3%. Anche dal gioco d'azzardo legalizzato lo Stato ha incassato di più. Il gettito è aumentato nel complesso del 22,3%, una crescita pari a 2,4 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso