Intesa San Paolo
6 Marzo Mar 2017 1011 06 marzo 2017

Intesa Sanpaolo lancia Banca 5® in Lombardia

La prima banca di prossimità in Italia dedicata alle tabaccherie è stata presentata in un incontro organizzato dal Gruppo Bancario, ITB, Federazione Italiana Tabaccai e Logista Italia.

  • ...

Un incontro, quello che si è svolto venerdì 3 marzo, pensato per presentare la nuova Banca ITB alle tabaccherie di Como, Lecco, Lodi, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese, dopo l’acquisizione del controllo totale della stessa da parte di Intesa Sanpaolo, formalizzata nello scorso dicembre.
Il tema “Cambiare per continuare a crescere” è stato scelto come filo conduttore di questo incontro per dare l’idea di una realtà, quella di Banca ITB, che con le sue 2.400 tabaccherie già convenzionate solo in Lombardia, rappresenta una dimensione in crescita ed è coerente con le iniziative indicate nel Piano di Impresa 2014-2017 del Gruppo.
Ampio spazio è stato dato anche alla presentazione del modello di Banca 5®, un insieme di servizi firmati Intesa Sanpaolo che ora approda nelle tabaccherie di tutta Italia.

Un momento dell'incontro con Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo.

«Con questa operazione abbiamo realizzato la prima Banca di prossimità in Italia. La nostra offerta sarà semplice ma completa e disponibile a tutti i cittadini ai prezzi più accessibili del mercato. Abbiamo cercato di modulare una proposta che raccolga le esigenze dei tabaccai e dei loro clienti che riceveranno assistenza e supporto con gestori dedicati e un contact center Banca 5® », queste le parole con cui Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo, ha aperto l’incontro.
Anche l’intervento di Federico Rella, Presidente di Terzia S.p.A e direttore Corporate Affairs di Logista Italia S.p.A, ha messo l’accento sull’importanza dello sviluppo di Banca ITB e dell’offerta Banca 5® in Lombardia e in tutto il territorio nazionale: «due le opportunità per cogliere questa crescita: la commercializzazione di nuovi servizi grazie alla nascita di Banca 5 e l’ampliamento della gamma di prodotti Convenience attraverso l’introduzione del Marketplace».
A fine incontro Giovanni Risso, presidente FIT, in rappresentanza delle tabaccherie convenzionate in Lombardia, di cui 1500 sono situate nei territori coinvolti nell’evento, ha firmato un accordo simbolico affermando: «nell’era digitale molte attività e molti servizi possono essere smaterializzati ma per altri una rete fisica resta indispensabile. La nostra, quella dei tabaccai, grazie alla capillarità sul territorio e alla professionalità dei rivenditori, da oggi, insieme a Intesa Sanpaolo, sarà in grado di offrire ai cittadini servizi a livelli irraggiungibili per chiunque altro. Con la lungimiranza imprenditoriale che già in passato abbiamo dimostrato, fondando Banca ITB, oggi entriamo in un futuro che permetterà alle nostre aziende di continuare a crescere con servizi in esclusiva per la categoria».

BANCA ITB E BANCA 5®: UN NUOVO MODELLO DI BANCA. Banca ITB nasce nel 2008 come unica banca dedicata alla rete di prossimità più sviluppata in Italia: quella delle tabaccherie.
Nel dicembre del 2016, Intesa Sanpaolo acquisisce il controllo totale di Banca ITB, collocandola all’interno della Divisione Banca dei Territori.
Banca ITB, che può contare oggi su una rete di oltre 22.000 punti convenzionati, porta nelle tabaccherie il modello di Banca 5® che prevede cinque aree di prodotto per i cittadini: conto, carte, assicurazioni, prestiti e servizi.
«Attraverso l’ingresso nel gruppo Intesa Sanpaolo, - afferma Salvatore Borgese, direttore generale Banca ITB – ITB potrà ambire a un modello realmente unico di banca digitale nel panorama italiano e internazionale. Presso le tabaccherie convenzionate, ai servizi di pagamento e incasso attualmente erogati attraverso il terminale, si affiancheranno corner multimediali e piattaforme digitali a disposizione della clientela»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati