Francoforte Bce Eurotower
4 Maggio Mag 2017 1455 04 maggio 2017

Brexit, Lautenschlaeger: «Le banche si preparino allo scenario peggiore»

L'avvertimento di Sabine Lautenschlaeger, numero due della vigilanza bancaria che fa capo alla Bce: «Faremo resistenza a qualsiasi tentativo di abbassare i livelli di guardia».

  • ...

Le banche europee devono decidere come affrontare la Brexit e «prepararsi al peggio sarebbe opportuno». L'avvertimento arriva da Sabine Lautenschlaeger, numero due della vigilanza bancaria che fa capo alla Bce.

Lautenschlaeger ha detto che la Bce ha messo a punto un piano per affrontare l'uscita di Londra dall'Unione europea dal punto di vista della vigilanza bancaria, sottolineando che l'istituto di Francoforte e le altre banche centrali della zona euro si atterranno ai loro standard, facendo resistenza contro «qualsiasi tentativo di abbassare i livelli di vigilanza».

Per Lautenschlaeger gli istituti che operano nell'Eurozona devono essere «banche vere», non «società bancarie fittizie». E una banca vera «deve avere una specifica divisione locale per la gestione dei rischi, personale sufficiente e indipendenza operativa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati