Getty Images 690941994
1 Giugno Giu 2017 1050 01 giugno 2017

Economia, l'accordo tra Germania e Cina per il libero scambio

Angela Merkel in conferenza stampa con il premier cinese Li Keqiang ha detto che «Germania e Cina si riconoscono nel libero commercio».

  • ...

«Germania e Cina si riconoscono nel libero commercio». Lo ha detto Angela Merkel, in conferenza stampa a Berlino con il premier cinese Li Keqiang, sbarcato in Germania nel bel mezzo della "crisi" con gli Usa, «Siamo d'accordo anche sul fatto di rispettare le regole del Wto», ha aggiunto. «In tempi di insicurezza globale» la Germania vuole «ampliare la partnership con la Cina». Ha ggiunto ancora al cancelliera tedesca.

CINA: «PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE». Dello stesso avviso anche Li Keqiang «È arrivato il tempo di un accordo di libero scambio fra Cina ed Europa». Secondo il premier «l'accelerazione» dell'accordo di tutela degli investimenti, premessa di questo accordo più ampio, è «nell'interesse di entrambi». Contestualmente Li ha parlato anche del Cop21, l'accordo sul clima che potrebbe presto essere abbandonato dall'amminsitrazione Trump, «La Cina si assume le sue responsabilità internazionali sulla tutela del clima e per una crescita sostenibile».

SUL CLIMA ANCHE SENZA GLI USA. Con l'occasione dell'incontro berlinese Pechino ne ha approfittato per ribadire di voler lavorare con l'Ue per il rafforzamento dell'accordo di Parigi sul clima anche se gli Usa dovessero sfilarsi. Pur non menzionando direttamente Washington la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying ha detto che i cambiamenti climatici sono «una sfida globale» che nessun Paese può ignorareò.«Non importa se altri cambiano idea, continueremo a seguire un modello di sviluppo sostenibile» ha detto ancora Hua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso