Tim: Cattaneo resta fino a venerdì
24 Luglio Lug 2017 2122 24 luglio 2017

Tim, per Cattaneo buonuscita da 25 milioni

La decisione «a maggioranza» del consiglio di amministrazione con il parere «non favorevole» dei sindaci. Nuovo cda per la nomina del successore convocato giovedì 27 luglio.

  • ...

La 'buonuscita' di Flavio Cattaneo è di 25 milioni di euro. Lo ha deliberato il cda di Tim «a maggioranza» si legge in una nota, con il parere «non favorevole» dei sindaci. Il cda di giovedì 27 luglio deciderà sulla nuova governance di Telecom: «Il Consiglio di Amministrazione ha dato avvio al piano di successione dell'amministratore delegato che, con il presidio del Comitato Nomine e Remunerazione, sarà oggetto di ulteriori determinazioni nella riunione già convocata per il 27 luglio».

Come già spiegato con l'uscita di Cattaneo si chiude per Tim «la fase di turnaround aziendale e ora la società darà vita ad una seconda fase del piano di rilancio aziendale di tipo ordinario che prosegua verso gli obiettivi prefissati da Cattaneo, primo fra tutti il piano fibra». Lo precisa il gruppo in una nota in cui riafferma che il contratto con Cattaneo si è risolto «consensualmente» e lo ringrazia.

DE VINCENTI: «RITROVARE LA STRADA». «Le scelte di governance di una grande azienda vanno seguite con rispetto e attenzione. L'auspicio è che un operatore di sistema come Telecom ritrovi la strada per impostare e realizzare investimenti strategici per lo sviluppo tecnologico e produttivo del nostro Paese», si legge in una nota del Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti nella sua veste di Presidente del Cobul (Comitato per la Banda Ultralarga).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso