Debito ancora record, a 2.270 miliardi
18 Agosto Ago 2017 1429 18 agosto 2017

Debito pubblico, a giugno nuovo record: 2.281,4 miliardi

Cresce il peso delle amministrazioni centrali, si riduce quello delle amministrazioni locali. Mentre il debito degli enti di previdenza rimane invariato.

  • ...

Il debito pubblico italiano non smette di crescere e segna un nuovo record assoluto a giugno, raggiungendo i 2.281,4 miliardi di euro, in aumento di 2,2 miliardi rispetto al mese precedente. I calcoli li ha fatti la Banca d'italia. L'incremento del debito riflette il fabbisogno delle amministrazioni pubbliche (8,4 miliardi), in parte compensato dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro (per 6,3 miliardi). Ad aumentare è stato il debito delle amministrazioni centrali, salito di 4 miliardi, mentre quello delle amministrazioni locali è diminuito di 1,9 miliardi. Il debito degli enti di previdenza, infine, è rimasto pressoché invariato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso