Fiere
23 Agosto Ago 2017 0826 23 agosto 2017

Fiere, con Simest le imprese volano all'estero

Finanziamenti agevolati fino a 100mila euro per partecipare a manifestazioni extra Ue. Nei primi 6 mesi 2017 erogati oltre 4 mln di euro.

  • ...

In una fase storica in cui le esportazioni restano cruciali per la crescita della redditività, per molte piccole e medie imprese le fiere restano oggi l’unico mezzo di promozione internazionale. Sono tante in quest’ottica le aziende che guardano con interesse fuori dall’Italia e cercano nuove formule per aumentare la propria visibilità.
LA SFIDA DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE. Un sistema fieristico nazionale con una forte proiezione internazionale è essenziale per attrarre clienti esteri e, soprattutto, per aiutare le imprese stesse a vincere la sfida dell’internazionalizzazione.
Le esposizioni internazionali, però, richiedono alle imprese costi elevati che spesso le realtà più piccole fanno fatica a sostenere. Il supporto però non manca.
PRESTITI A TASSI AGEVOLATI. Negli ultimi anni è cresciuta infatti l’offerta di prestiti a tassi agevolati per coprire le spese di trasferta ed esposizione in manifestazioni estere. Fra le soluzioni messe in campo a favore delle Pmi ci sono quelle offerte da SIMEST, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti (CDP) che dal 1991 sostiene la crescita delle imprese italiane fuori dal territorio nazionale.
FINANZIAMENTI FINO A 100MILA EURO. Il gruppo offre finanziamenti a tasso agevolato per sostenere le spese logistiche e promozionali legate alla presenza a fiere estere in Paesi extra Ue, oltre a sovvenzionare l’investimento necessario per l’area espositiva e le spese per consulenze relative alla presenza alle esposizioni internazionali. Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 10% dei ricavi dell'ultimo esercizio e l’importo massimo finanziabile è di 100mila euro.
TASSO AGEVOLATO E NO GARANZIE RICHIESTE. I benefici sono notevoli, a partire da un tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento Ue: nel mese di agosto 2017 il tasso applicato è pari allo 0,087%. Nessuna garanzia richiesta, salvo che per l'eventuale quota di finanziamento eccedente il margine operativo lordo dell'ultimo bilancio dell'impresa. Inoltre non ci sono limiti strutturali, ma è possibile partecipare a più manifestazioni anche all’interno dello stesso Paese. Insomma, una misura preziosa per accompagnare le piccole imprese fuori dai confini nazionali.

I numeri confermano il successo di questa formula: nel primo semestre del 2017 SIMEST ha sostenuto 73 operazioni per complessivi 4 milioni di euro, offrendo sostegno a 64 Pmi italiane per la partecipazione a eventi in 24 Paesi (Algeria, Bangladesh, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Cuba, E.A.U., Egitto, Giappone, India, Indonesia, Iran, Libano, Malesia, Marocco, Messico, Qatar, Russia, Singapore, Svizzera, Thailandia, Turchia, U.S.A.). Quest’anno lo strumento messo a disposizione da SIMEST ha registrato un’impennata di richieste (più del doppio rispetto a tutto il 2016 solo nei primi 6 mesi 2017).
APERTO ANCHE A MISSIONI DI SISTEMA. Inoltre, a partire da marzo 2017, l’operatività dello strumento è stata estesa anche alle missioni di sistema promosse dal ministero dello Sviluppo economico, dal ministero degli Affari esteri e organizzate da ICE, Confindustria e da altre istituzioni e associazioni di categoria.
PROTOCOLLO SIGLATO CON AEFI. In questa direzione va anche il recente protocollo d’intesa siglato da SIMEST insieme a SACE - la società di prodotti assicurativi e finanziari della Cassa depositi e prestiti - con AEFI, l’Associazione Esposizione e Fiere Italiane, con l’obiettivo di promuovere e favorire il processo di internazionalizzazione delle Fiere e delle imprese italiane e dare impulso a un comparto che origina un giro d’affari annuo di 60 miliardi di euro e il 50% delle esportazioni delle imprese italiane.
NUOVE INIZIATIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE. L’accordo, con durata annuale e rinnovabile, lancerà diverse attività dedicate agli associati AEFI, tra cui un tavolo di confronto per avviare nuove iniziative di internazionalizzazione, workshop e webinar di informazione per presentare le soluzioni SACE e SIMEST per crescere sui mercati globali, e prevede sinergie fra i tre soggetti per sostenere il settore fieristico e per affiancare le eccellenze italiane che vi partecipano.

>Scopri tutti i finanziamenti agevolati SIMEST

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso