Pensioni Inps
26 Ottobre Ott 2017 1321 26 ottobre 2017

Pensioni, Inps: «6,3 milioni di persone sotto i mille euro»

Secondo i dati dell'Osservatorio nel 2016 il 39,1% dei pensionati percepiva assegni con meno di quattro cifre. il 38,4% invece percepiva tra il 1.000 e 2.000 euro.

  • ...

Il 39,1% dei pensionati, pari a quasi 6,3 milioni, ha un reddito da pensione sotto i mille euro al mese. Lo ha indicato l'Osservatorio dell'Inps, con i dati riferiti al 2016, sottolineando che questa percentuale è in discesa (era la 39,6% nel 2015) «per la possibilità di cumulo di più trattamenti pensionistici». Invece il 38,4% dei pensionati percepisce redditi mensili compresi tra i 1.000 e i 2.000 euro; con più di 2.000 euro al mese sono il 22,5% (oltre 3,6 milioni pensionati), con importi che pesano per il 35,7% sulla spesa pensionistica complessiva.

IN ITALIA MILIONI DI PENSIONATI. Nei dati dell'osservatorio si legge anche che le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti a fine 2016 sono state meno di 23 milioni, in calo rispetto al 2015 dello 0,6%. I beneficiari sono invece quasi 16,1 milioni (-0,7% rispetto al 2015). L'Inps ha confermato come sebbene le donne rappresentino la quota maggioritaria sul totale dei pensionati (il 52,7%), gli uomini percepiscono il 55,7% dei redditi pensionistici: l'importo medio dei trattamenti percepiti dalle donne è infatti inferiore rispetto a quello degli uomini del 29% (14.780 contro 20.697 euro).

QUASI 400 MILA PENSIONI NEL 2017. Nel monitoraggio dei flussi di pensionamento trimestrali l'Inps ha rilevato anche che nei primi nove mesi del 2017 sono state liquidate in totale 380.378 pensioni, per un importo medio di 1.049 euro. Guardando il solo Fondo pensioni lavoratori dipendenti (Fdlp), tra gennaio e settembre le pensioni liquidate sono 211.319 (per un importo medio di 1.307 euro), con un aumento del numero di liquidazioni di vecchiaia e anzianità/anticipate rispetto al corrispondente periodo del 2016: quelle di vecchiaia sono 36.796 (contro 29.155, +26,2%); di anzianità/anticipate 67.539 (contro 53.271, +26,8%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso