Profilo
10 Novembre Nov 2017 1209 10 novembre 2017

Banca Profilo, nei primi 9 mesi del 2017 utile di 5,8 milioni (+75%)

Raccolta totale della clientela in crescita a 6,6 miliardi (+19,8%). Confermata la solidità patrimoniale con Cet 1 Capital ratio consolidato al 24,1%.

  • ...

Nei primi nove mesi dell'anno Banca Profilo e le sue controllate hanno registrato un utile d'esercizio di 5,8 milioni, in aumento di 2,5 milioni (+75%) rispetto ai 3,3 milioni del 30 settembre 2016. La raccolta complessiva dalla clientela inclusa la raccolta fiduciaria netta è pari a 6,6 miliardi, in aumento del 19,8% rispetto ai 5,5 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. Confermata la solidità patrimoniale con Cet 1 Capital ratio consolidato al 24,1%.

RICAVI PER 45,8 MILIONI. Il totale dei ricavi netti pari a 45,8 milioni è in aumento di 8,1 milioni rispetto allo stesso dato dell’esercizio precedente (+21,6%). L’incremento è da attribuirsi ai positivi risultati delle banche del Gruppo sulle attività di collocamento e advisory del Private Banking e al risultato del trading nell’area Finanza di Banca Profilo.

COLLOCAMENTO DI NUOVI PRODOTTI. Il margine di interesse pari a 11,7 milioni è in riduzione di 1,1 milioni rispetto ai 12,8 milioni di Euro del 30 settembre 2016 (-8,3%). La riduzione è principalmente da attribuire al minore apporto al margine del portafoglio titoli di trading. Le commissioni nette pari a 20 milioni, sono in aumento di 5,1 milioni rispetto ai 14,9 milioni del 30 settembre 2016 (+33,9%). L’incremento è da attribuirsi alle operazioni di collocamento di nuovi prodotti, oltre all’aumento del contributo dell’attività di consulenza mentre sono in riduzione le commissioni di raccolta ordini. Il risultato netto dell’attività finanziaria e dei dividendi è pari a 13,6 milioni, in aumento di 4,2 milioni (+44,7%) rispetto ai 9,4 milioni di Euro del 30 settembre 2016. Il risultato è principalmente da ricondurre ai desk di trading dell’area Finanza di Banca Profilo. Il saldo degli altri proventi e oneri di gestione, pari a 0,5 milioni, è sostanzialmente in linea rispetto agli 0,6 milioni del 30 settembre 2016.

COSTI OPERATIVI IN AUMENTO. I costi operativi, pari a 36,8 milioni, sono in aumento di 3,6 milioni rispetto ai 33,2 milioni del 30 settembre 2016 (+10,8%). Le spese del personale, pari a 21,2 milioni, sono in aumento di 2,8 milioni (+15,3%) rispetto ai 18,3 milioni del 30 settembre 2016. L’incremento è dovuto ai maggiori accantonamenti relativi alla componente variabile delle retribuzioni, conseguenti ai risultati fin qui raggiunti e al maggior costo sostenuto dalla controllata BPdG a seguito dei nuovi inserimenti, oltre all’incremento dei costi sostenuti per alcune uscite incentivate. Le altre spese amministrative, pari a 14,3 milioni, sono in aumento di 0,7 milioni, rispetto ai 13,6 milioni del 30 settembre 2016. L’incremento è principalmente da attribuirsi al costo dei servizi sostenuti per adeguamenti normativi e per gli importanti sviluppi tecnologici in corso. Le rettifiche di valore su immobilizzazioni pari a 1,3 milioni sono in linea con il dato al 30 settembre 2016.

RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA RADDOPPIATO. Il risultato della gestione operativa è pari a 9,0 milioni, in aumento di 4,5 milioni rispetto ai 4,5 milioni del 30 settembre 2016 (+101,7%). Gli accantonamenti netti al fondo rischi ed oneri sono pari a 160 migliaia e si riferiscono a contenziosi in essere in Banca Profilo. Le rettifiche/riprese nette di valore su crediti sono pari a 0,3 milioni di rettifiche. L’importo è principalmente dovuto alla svalutazione di alcune posizioni presenti nel portafoglio crediti di Banca Profilo. Le rettifiche/riprese nette di valore su altre attività finanziarie e su partecipazioni sono pari a 46 migliaia di rettifiche.

SOLIDITÀ PATRIMONIALE. Il bilancio consolidato di Banca Profilo evidenzia al 30 settembre 2017 un utile ante imposte di 8,5 milioni, in aumento di 3,9 milioni (+83,4%) rispetto ai 4,6 milioni del 30 settembre 2016. L’onere per imposte del periodo è di 2,7 milioni pari ad un tax rate del 31,9%. Banca Profilo e le sue controllate chiudono il periodo con un risultato netto di esercizio di 5,8 milioni, in aumento di 2,5 milioni di Euro rispetto ai 3,3 milioni del 30 settembre 2016 (+75,4%). L’attivo consolidato si attesta a 2.015,4 milioni, in aumento del 13,3% rispetto ai 1.778,4 milioni del 31 dicembre 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso