Alitalia: arrivati 7 plichi
13 Novembre Nov 2017 1123 13 novembre 2017

Alitalia, da Lufthansa piano d'acquisto da 250 milioni

Flotta, rotte e manutenzione comprese nell'offerta dei tedeschi. Che prevede 2 mila esuberi. Fiumicino diventerebbe il quinto hub.

  • ...

Lufthansa offre 250 milioni di euro per flotta, rotte e manutenzione di Alitalia e lo fa con un piano dettagliato, che è sul tavolo dei commissari. L'offerta prevede anche 2 mila esuberi, ma nuove assunzioni «dopo la cura dimagrante». Le indiscerezioni sono state riportate dal Messaggero, precisando che l'offerta della compagnia tedesca è nelle mani dei commissari e che l'offerta iniziale potrebbe «anche raddoppiare in funzione degli accordi che potranno essere raggiunti con il governo e i fornitori. E che il lavoro, giudicato prezioso dei commissari, continui a ridurre i costi e ad aumentare la redditività».

NELL'OFFERTA TUTTI I PILOTI E LE HOSTESS. Secondo Il Messaggero, l'offerta prevede tutti i piloti e le hostess, una parte del settore della manutenzione, le rotte domestiche ed europee, una parte degli amministrativi, una flotta di 90-100 aerei. Fuori dal perimetro aziendale le rotte non economiche, i velivoli che consumano troppo e l'handling (circa 3.100 dipendenti), che, come noto, è entrato nel mirino di altri operatori che si sono fatti avanti con proposte concrete.

FIUMICINO QUINTO HUB DI LUFTHANSA. Secondo il quotidiano «al netto dei servizi di terra, il sacrificio sul fronte occupazionale non dovrebbe superare le 2 mila unità.Un numero elevato ovviamente, ma dal quale potrebbe partire la trattativa vera e propria con governo e sindacati». Con il piano, dice il giornale, i tedeschi farebbero di Fiumicino il loro quinto hub, mentre Milano, ovvero gli scali di Linate e Malpensa, sarebbero valorizzati per i voli point to point e il federaggio verso gli hub. Fiumicino sarà invece il cuore operativo per le destinazioni transatlantiche verso Stati Uniti e centro e sud America.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso