Autogrill1
14 Novembre Nov 2017 1106 14 novembre 2017

Autogrill, siglata partnership con Pret A Manger

L' accordo prevede l’apertura di diversi punti vendita nei principali hub in Nord America e Europa e arricchisce il brand portfolio del Gruppo italiano, che conta più di 300 marchi in 31 paesi del mondo.

  • ...

Il grande marchio della ristorazione italiana ha annunciato la firma di un importante accordo con Pret A Manger. Un progetto che vedrà il Gruppo Autogrill aprire punti vendita Pret A Manger nei principali aeroporti del Nord America e nel canale aeroportuale e ferroviario in Europa, incluse Olanda e Danimarca.

Sarà cura di Autogrill gestire le nuove aperture dei punti vendita in Nord America e lo farà tramite la sua controllata HMSHost. In Europa, invece, la gestione sarà affidata a HMSHost International.
Si parte con l’apertura dei primi due punti vendita nei primi mesi del 2018, uno presso l’aeroporto di Copenhagen e l’altro in Olanda.
AUTOGRILL, UN’OFFERTA UNICA NEL SUO GENERE. Un altro grande traguardo per il marchio italiano che gli permette «di portare in aeroporto e nelle stazioni ferroviarie uno dei brand di maggior successo al mondo. Ciò contribuirà ad arricchire il nostro portfolio di oltre 300 marchi con un’offerta unica nel suo genere» ha commentato Ezio Balarini, Chief Marketing Officer Autogrill. Un accordo, quello con il marchio inglese, voluto da Autogrill che apre la strada ad una «nuova e importante partnership con Pret, un marchio che condivide la nostra stessa visione del business in termini di approccio sostenibile, qualità del cibo, freschezza e innovazione».
Pret A Manger è sinonimo di garanzia per quanto riguarda il cibo, quello fresco, naturale e di produzione artigianale, che si associa ad un servizio di grande qualità in un ambiente accogliente. Si capisce bene, dunque, come la vocazione imprenditoriale viaggi sulla stessa linea d’onda del brand italiano.

Pret A Manger, nata a Londra nel 1968, conta oggi oltre 440 negozi in sette paesi del mondo: Regno Unito, Stati Uniti, Hong Kong, Francia, Cina, Dubai e Singapore e con il nuovo accordo con Autogrill allargherà ancora di più il suo raggio di azione.
UN MENÙ A MISURA DI VIAGGIATORE. Tutto pensato nei minimi particolari senza lasciare nulla al caso. «Il menù di Pret, realizzato con cibo fresco e nutriente pronto per essere consumato in movimento, è perfetto per i viaggiatori di oggi» ha affermato Michael Haley, Partnership Director di Pret. «Siamo già presenti in numerosi hub di trasporto in Gran Bretagna, Francia, Hong Kong, Dubai e Singapore - ha proseguito Haley - . La partnership con Autogrill ci consentirà di aprire nuovi punti vendita nei maggiori aeroporti del Nord America, così come in Danimarca e Olanda». La scelta del giusto partner è una delle fondamenta del business di Pret che ha scelto Autogrill proprio per l’ammirazione che nutre verso la forza delle sue operationi come lo stesso rappresentante dell’azienda ha specificato, ricordando che «abbiamo già ospitato il loro team danese nei nostri punti vendita in Gran Bretagna, per la preparazione necessaria in vista dell’apertura nell’aeroporto di Copenhagen».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso