Posti vacanti al top
LAVORO
31 Gennaio Gen 2018 1205 31 gennaio 2018

Istat, disoccupazione ai minimi dal 2012: ma salgono gli inattivi

Calano gli occupati a dicembre. E la crescita annua si concentra tra i lavoratori a termine 

  • ...

Il tasso di disoccupazione a dicembre è sceso al 10,8% (-0,1 punti percentuali rispetto a novembre). Lo ha comunicato l'Istat, nei dati provvisori. Si tratta del livello più basso da agosto 2012. L'Istituto di statistica ha indicato inoltre che la stima delle persone in cerca di occupazione è diminuita per il quinto mese consecutivo (-1,7%, ossia -47 mila unità rispetto a novembre). I disoccupati risultano 2 milioni 791 mila.

CALANO GLI OCCUPATI A DICEMBRE. A dicembre 2017, tuttavia, dopo la crescita del mese precedente, la stima degli occupati è diminuita dello 0,3%, pari a 66 mila unità in meno rispetto a novembre, tornando al livello di ottobre. Il tasso di occupazione è sceso al 58,0% (-0,2 punti percentuali). Su base annua si conferma, invece, l'aumento degli occupati (+0,8%) pari a +173 mila. Ma la crescita annua si concentra tra i lavoratori a termine (+303 mila) mentre calano gli indipendenti (-105 mila) e in misura minore i permanenti (-25 mila).

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE AI MINIMI DAL 2012. Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni a dicembre è sceso al 32,2% (-0,2 punti su novembre). Si tratta del livello più basso da gennaio 2012

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso