Alan Rusbridger 121017171719
EDITORIA 10 Dicembre Dic 2014 1806 10 dicembre 2014

Guardian, Alan Rusbridger lascia la direzione

Annuncio dopo 20 anni alla guida del giornale. L'addio è previsto nell'estate del 2015. 

  • ...

Alan Rusbridger.

Il direttore del Guardian, Alan Rusbridger, ha annunciato su Twitter il suo addio alla guida del giornale nell'estate del 2015, dopo oltre 20 anni.
Come riferito dai media britannici, Rusbridger lascia la direzione della testata per assumere la presidenza dello Scott Trust, società proprietaria del Guardian Media Group, descritta dallo stesso editor in chief come un «importante bastione per libertà di espressione e indipendenza giornalistica».
Nel corso degli anni Rusbridger ha guidato il rinnovamento del Guardian, che è arrivato a conquistare il premio Pulitzer per le rivelazioni sul Datagate.

DUE DONNE FAVORITE. Potrebbe essere una donna a sostituire Rusbridger alla direzione del Guardian. Sono infatti ben due le potenziali candidate che rimbalzano nelle indiscrezioni sul toto-direttore. Lo scrive l'Independent, che indica tra le potenziali candidate Janine Gibson (nata nel 1972) che attualmente dirige theguardian.com. È da poco rientrata a Londra dalla sede del giornale a New York dove ha lavorato sull'edizione americana e ha gestito la copertura dell'inchiesta sul Datagate per cui il Guardian è stato premiato con il Premio Pulitzer. Si fa avanti anche un altro nome interno al giornale: Katharine Viner (del 1971), direttore responsabile dell'edizione americana e che è stata designata per lanciare anche l'edizione australiana. Tra gli 'outsider' ci sarebbe invece l'editorialista Jonathan Freedland.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso